Morte nel dammuso

«Nel mezzo del Mar Mediterraneo, a equa distanza
tra la Sicilia e la costa tunisina, si incontrava una
piccola isola che prendeva il nome di Pantelleria. Era
un vero e proprio gioiello che faceva da ponte tra la
cultura europea e quella nordafricana...»
Corina Montescu, poetessa romena, è in cerca di ispirazione sull’isola di Pantelleria quando si ritrova coinvolta, suo malgrado, nell’omicidio di una giovane donna, il cui corpo senza vita viene ritrovato in uno dei dammusi del villaggio, le tipiche abitazioni pantesche. A fianco del maresciallo Lombardo, carabiniere poco esperto, indaga per scoprire chi ha compiuto il delitto e perché, quando la morte incombe di nuovo.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Let’s talk about: Morte nel Dammuso di Andrea RipamontiStamberga d'Inchiostro

Andrea Ripamonti è riuscito con maestria a inscenare una vera e propria scena del crimine in cui non è importante scoprire l’assassino o l’arma del delitto, ma al contrario ciò che è necessario è ricostruire la vita di coloro che gravitano attorno a quei cadaveri, riassemblare pezzo dopo pezzo una vita spezzata prematuramente attraverso quelle degli altri. Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o Accedi per rispondere.

Altri libri di Andrea Ripamonti

Delitto a St. Moritz

Delitto a St. Moritz di

Sankt Moritz, settembre 1969. La contessa Corina Montescu trascorre dieci giorni di vacanza presso il lussuoso Badrutt’s Palace Hotel. Qui, nell’incantevole località montana - meta d’élite del turismo internazionale - incontra, conosce e frequenta uomini e donne dalle storie più diverse: uno scampolo variegato di esperienze, sogni, illusioni, ambizioni, passioni, delusioni e speranze che animan...