Da Goldrake a Supercar Gattiger: Dal semplice al complesso: tipologie di robottoni dell’animazione giapponese

Compra su Amazon

Da Goldrake a Supercar Gattiger: Dal semplice al complesso: tipologie di robottoni dell’animazione giapponese
Autore
Enrico Cantino
Editore
Mimesis Edizioni
Pubblicazione
13/07/2018
Categorie
Gli anime robotici sono quanto di più seriale sia stato concepito dall’animazione giapponese. Si basano, infatti, sulla ripetizione di immagini e di situazioni narrative, la cui riproposizione costante assurge a vero e proprio codice linguistico-narrativo. Una carrellata sui robottoni più conosciuti e amati nel nostro paese, suddivisi in cinque categorie: pronti all’uso, componibili, trasformabili, simbiotici e semplici macchine. Dai giganti della trilogia di Go Nagai (Mazinga Zeta, Grande Mazinga, Goldrake) agli anonimi automi antropomorfi di Patlabor. Chiudendo con le serie che degli anime robotici adottano la struttura. 

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Enrico Cantino

Da Kenshiro a Sasuke: Gli anime guerrieri e il codice d’onore degli antichi samurai

Da Kenshiro a Sasuke: Gli anime guerrieri e il codice d’onore degli antichi samurai di Enrico Cantino Mimesis Edizioni

I guerrieri che popolano gli anime giapponesi parlano e agiscono ispirandosi in tutto e per tutto all’antico codice d’onore non scritto dei samurai, vale a dire il Bushido, la Via (do) del Guerriero (bushi). Il libro analizza sinteticamente i protagonisti delle serie guerriere più famose: dal combattente post-atomico Kenshiro al piccolo ninjaSasuke. Passando attraverso Sailor Moon, la ...

Dall'incantevole Creamy a Pollon: Maghette e incantesimi nell'animazione giapponese

Dall'incantevole Creamy a Pollon: Maghette e incantesimi nell'animazione giapponese di Enrico Cantino Mimesis Edizioni

Negli anime giapponesi, le streghe sono tutte giovani e carine. Si chiamano majokko, e la loro missione è aiutare la collettività grazie alla magia. Durante il loro apprendistato scoprono però che gli incantesimi sono un mezzo per imparare a conoscere se stessi e gli altri. Perché la stregoneria è soltanto la via più facile. Tra specchi, ciondoli e bacchette, fino alla spilla di Pollon, ...

Da Heidi a Lady Oscar: Le eroine degli anime al femminile

Da Heidi a Lady Oscar: Le eroine degli anime al femminile di Enrico Cantino Mimesis Edizioni

Destinati a un pubblico femminile che va dai dieci ai diciotto anni, gli shōjo anime hanno come protagoniste principali le orfanelle. Prive di un genitore oppure di entrambi, affrontano ogni sorta di ostacolo per farsi strada nella vita e affermare i propri ideali. Si parte da Heidi, la prima a essere trasmessa in Italia, per arrivare a Lady Oscar, che proprio orfana non è, ma è come se lo fosse.

Da Lamù a Kiss me Licia: Le dinamiche di coppia secondo l’animazione giapponese

Da Lamù a Kiss me Licia: Le dinamiche di coppia secondo l’animazione giapponese di Enrico Cantino Mimesis Edizioni

Il vero amore deve rimanere segreto. Così insegna l’antico codice dei samurai. E così succede in alcuni celebri cartoni animati giapponesi che hanno formato uomini e donne di oggi. Ma con quali contraddizioni, nella società consumistica del godimento veloce e immediato? Da Lamù a Kiss me Licia, passando per È quasi magia Johnny e Cara dolce Kyoko, Enrico Cantino ci accompagna nel mondo delle ...

Da Mimì Ayuhara a Oliver Hutton: Gli anime sportivi e lo spirito di gruppo

Da Mimì Ayuhara a Oliver Hutton: Gli anime sportivi e lo spirito di gruppo di Enrico Cantino Mimesis Edizioni

Per i giovani giapponesi lo sport è una cosa seria, da eroi. Calciatori, pallavolisti,futuri campioni del baseball, compiono imprese sovraumane nei cartoni animati made in Japan. Dal tormentato Tommy Young all’anarchico Gigi la Trottola, passando per Mimì Ayuhara e Oliver Hutton, Enrico Cantino affronta a tutto tondo l’immaginario sportivo che sta segnando anche la nostra storia. Per i ...