PROFUMO DI LEGGENDA Sceneggiatura

Lilli e Giusy: una madre e una figlia, dal carattere ancora immaturo e in formazione, hanno un rapporto difficile. Partecipano insieme ad un percorso in automobile che rievoca la cavalcata del Marchese Aleramo a cui nel X sec. era stata promessa dall’Imperatore tutta la terra che sarebbe riuscito a cavalcare in tre giorni e tre notti.
Altri personaggi, tra cui una coppia di omosessuali dal carattere impulsivo,
partecipano a questo viaggio al confine tra il presente e il passato, tra la realtà e l’immaginazione. L’atmosfera surreale e l’incontro con persone
carismatiche favorisce la maturazione del carattere e la migliore consapevolezza del proprio sé.
Alla fine il rapporto con gli altri sarà cambiato per sempre da un’esperienza unica.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Liliana Angela Angeleri

Il brigante Giuseppe Mayno

Il brigante Giuseppe Mayno di

GIUSEPPE MAYNO (della Spinetta). Nato a Marengo nel 1784, figlio di un carrettiere.Studia con profitto. Tutti sperano e, anch’egli crede, d’avere la vocazione di diventare sacerdote.A sedici anni è alto e bellissimo, con capelli e occhi scuri. Dopo alcuni anni, il governo obbliga,anche ai seminaristi il servizio di leva. In un’osteria, Mayno subisce l’angheria di un sottotenente. Si nasconde e...

IL ROMANZO DI ALERAMO

IL ROMANZO DI ALERAMO di

il libro intitolato: IL ROMANZO DI ALERAMO è composto da un romanzo breve (ALERAMO) e da un racconto (PROFUMO DI LEGGENDA) STORIA DI ALERAMO, AVVENTURA ROMANTICO-CAVALLERESCA. Abile cavaliere e dignitario imperiale, e astuto diplomatico, Aleramo entrò nel mito per l'aspetto magnifico, le doti innate e la sua leggendaria cavalcata. Nel sec. X, senza terre e titoli nobiliari, fu primo...

UMILIATI Sceneggiatura

UMILIATI Sceneggiatura di

Dal 1135 al 1571. Sec. XII. Secondo la leggenda, l’imperatore germanico rapisce trecento ricchi mercanti italiani che dopo tre anni di prigionia, disperando di ritornare in libertà, formulano un voto di umiltà. Tornati a casa fondano numerose case Umiliate che si diffondono nell’Italia centro settentrionale e nella Francia meridionale. L’ordine, fondato da S. Bernardo, comprende frati, terziari...

MAYNO, il BANDITO Sceneggiatura

MAYNO, il BANDITO Sceneggiatura di

Giuseppe Mayno della Spinetta (sobborgo d’Alessandria), il bandito di Marengo, è un brigante che ha fatto parlare di sé nella prima metà dell’Ottocento. Ha dato del filo da torcere alle autorità francesi, occupanti il Piemonte in nome della “libertà” rivoluzionaria, e del quale i potenti di allora (non escluso Napoleone Bonaparte) sollecitarono spesso l’aiuto, se non l’alleanza. Un brigante...

GAGLIAUDO Sceneggiatura

GAGLIAUDO Sceneggiatura di

Gagliaudo, forza decisionale, molto scaltro, istruito dall’Ordine degli Umiliati a leggere, a scrivere e a far di conto. Alterna momenti e azioni di grandissima generosità a comportamenti d’inspiegabile tirchieria e ombrosità nei confronti del prossimo. L’assedio ne cambia il carattere. Un’intuizione improvvisa gli suggerisce, unico a possedere ancora una vacca che ama moltissimo, a...

IL BRIGANTE GENTILUOMO romanzo

IL BRIGANTE GENTILUOMO romanzo di

Giuseppe Mayno della Spinetta (sobborgo d’Alessandria), il bandito di Marengo, è un brigante che ha fatto parlare di sé nella prima metà dell’Ottocento. Ha dato del filo da torcere alle autorità francesi, occupanti il Piemonte in nome della “libertà” rivoluzionaria, e del quale i potenti di allora (non escluso Napoleone Bonaparte) sollecitarono spesso l’aiuto, se non l’alleanza. Un brigante...