La funesta docilità: Manzoni, l’arte in parola, l’arte in figura

Un’appassionata inchiesta sulle tracce del legame tra la scrittura e l’arte in figura nei ‘Promessi Sposi’. Un’indagine a tutto campo che coglie collegamenti, apre interrogativi inediti, si concentra sul filo rosso delle immagini come chiave interpretativa del romanzo ed è capace di contagiare una enorme passione per il classico per antonomasia della nostra letteratura.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Salvatore Silvano Nigro

Una spia tra le righe

Una spia tra le righe di Salvatore Silvano Nigro

Articoli visualizzati di recente e suggerimenti in primo piano › Visualizza o modifica la cronologia di navigazione Dopo aver visualizzato le pagine di dettaglio del prodotto, guarda qui per trovare un modo facile per tornare alle pagine che ti interessano.