Vox - Edizione italiana

Puoi dire non più di 100 parole al giorno


Ma solo se sei una donna




Jean McClellan è diventata una donna di poche parole. Ma non per sua scelta. Può pronunciarne solo cento al giorno, non una di più. Anche sua figlia di sei anni porta il braccialetto conta parole, e le è proibito imparare a leggere e a scrivere.
Perché, con il nuovo governo al potere, in America è cambiato tutto.
Jean è solo una dei milioni di donne che, oltre alla voce, hanno dovuto rinunciare al passaporto, al conto in banca, al lavoro. Ma è l’unica che ora ha la possibilità di ribellarsi.
Per se stessa, per sua figlia, per tutte le donne.

[limite di 100 parole raggiunto]

OGNI GIORNO PRONUNCIAMO IN MEDIA 16.000 PAROLE
 
PAROLE CHE USIAMO PER LAVORARE
PER CHIACCHIERARE CON GLI AMICI
PER ESPRIMERE LA NOSTRA OPINIONE
 
MA, SE NON FACCIAMO SENTIRE LA NOSTRA VOCE,
CI RIMARRÀ SOLO IL SILENZIO…

 

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Christina Dalcher

Vox

Vox 1 di Christina Dalcher Berkley

ONE OF ENTERTAINMENT WEEKLY 'S AND SHEREADS' BOOKS TO READ AFTER THE HANDMAID'S TALE "[An] electrifying debut."-- O, The Oprah Magazine * "The real-life parallels will make you shiver."-- Cosmopolitan Set in a United States in which half the population has been silenced, Vox is the harrowing, unforgettable story of what one woman will do to protect herself and her daughter. On the ...