Tre cadaveri

Una lettura scorrevole e appassionante 
Il nuovo talento del thriller italiano
Tre donne assassinate.
Tre corpi orribilmente profanati.
Chi è il serial killer di Genova?

Una serie di omicidi sconvolge la città di Genova. Tre donne sono ritrovate morte, e ogni scena del delitto è un’efferata rappresentazione. Si tratta di un serial killer o di una setta di invasati? L’ispettore capo Manzi viene incaricato di condurre le indagini insieme alla sua squadra, e decide di chiedere aiuto a Goffredo Spada, un ex poliziotto, a suo dire l’unico ad avere le competenze per trovare l’assassino. Spada, però, non è per niente collaborativo e dimostra cinismo e totale sfiducia nelle istituzioni. C’è qualcosa nel suo passato che lo tormenta. Ma la polizia non è l’unica a muoversi sulle tracce dell’assassino. Orietta Costa, una giornalista di cronaca del «Secolo XIX», intende venire a capo del mistero, e firmare lo scoop dell’anno. Man mano che il tempo passa, però, gli omicidi sono sempre più brutali e chiunque abbia intenzione di fermare quelle morti violente dovrà addentrarsi nell’abisso della perversione umana, in una lenta discesa agli inferi.
Tre efferati omicidi sconvolgono Genova
Tre investigatori dovranno calarsi nell’inferno della mente di un serial killer per risolvere il caso

«Una lettura scorrevole e appassionante. Sono arrivato di corsa al finale del tutto inaspettato.»
«Personaggi complessi e molto ben caratterizzati, un thriller che ha saputo coinvolgermi fino alla fine.»


Raffaele Malavasi

È nato a Genova ed esercita la libera professione. Da sempre accanito lettore, ha una passione per i gialli. Ha deciso di dedicarsi alla scrittura autopubblicando, da esordiente, il suo primo romanzo. Tre cadaveri è il primo libro pubblicato con la Newton Compton.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Review Party: Tre cadaveri di Raffaele Malavasi (Newton Compton Editori)Stamberga d'Inchiostro

Per essere un debutto direi che è un ottimo esordio, uno di quelli che raramente si vedono in giro, l’ennesima conferma che per avere un buon thriller basta guardare a casa propria, senza andare per forza a cercarlo altrove. Di sicuro Raffaele Malavasi è un nome di cui sentiremo ancora parlare a lungo e io onestamente non vedo l’ora di leggere qualcos’altro di suo. Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o Accedi per rispondere.

Altri libri di Raffaele Malavasi

Due omicidi diabolici

Due omicidi diabolici di

Uno straordinario talento del thriller italianoDal geniale autore di Tre cadaveriMentre l’attenzione di Genova è concentrata sulla visita di papa Francesco, la Squadra Omicidi dell’ispettore Gabriele Manzi è in fermento a causa di un delitto brutale avvenuto in città: una donna è stata sequestrata nel suo appartamento e uccisa barbaramente. Era una vedova cinquantenne che lavorava da casa come ...

La geometria del vento

La geometria del vento di

Alla ricerca del segreto della velocità. Quando Carl Carrara, studente laureando in biologia, sceglie di svolgere la sua tesi sulle prestazioni sportive, in particolare dei velocisti, non immagina certo che le conseguenze di tale scelta siano così enormi. Eppure in breve viene travolto da una serie di notizie ed eventi che sconvolgono la sua normalità di studente modello. Viene così a scoprir...