Neratè e i sette nani blu (Meltin’Pot Vol. 5)

Neratè e i sette nani blu è una storia che permette al piccolo lettore italiano di viaggiare con la mente fino ad arrivare in Congo, il Paese natale di Neratè, la protagonista della storia. Arrivando lì, si troverà davanti ad una realtà che, purtroppo, non è una fiaba ma è lo scenario, paradosso, di uno dei Paesi più ricchi di risorse naturali del mondo, povero tra i più poveri. La storia di Neratè e i sette nani blu, ripercorre la storia di una Biancaneve nera dei nostri giorni e di sette nani che altro non sono che bambini che lavorano in miniera alla ricerca del cobalto e che ammalandosi diventano di colore blu. Succede oggi! Non è una fiaba inventata è la realtà di molti bambini, e ragazzi congolesi. Se ne parla poco, a scuola, di lavoro minorile. Questa storia te lo fa scoprire attraverso la morfologia di una fiaba moderna. Bambini che in quella parte del mondo spesso non hanno la possibilità di vivere da bambini, di andare a scuola, di giocare, di avere tre pasti al giorno, di avere i giocattoli. Essere un bambino in Congo è una vera sfida.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Antonella Pirolo

Le stelle sono per tutti: Il piccolo principe in chiave interculturale (Meltin'Pot)

Le stelle sono per tutti: Il piccolo principe in chiave interculturale (Meltin'Pot) di Antonella Pirolo Fralerighe Editore

Bambini soldato, bambine spose, bambini usati e abusati, bambini con il volto invecchiato dai morsi della fame, bambini sfruttati in lavori che arricchiscono i grandi, bambini mai andati a scuola, bambini che non hanno mai giocato, bambini scartati come cose inutili, bambini schiacciati dalla logica del profitto, bambini soli parcheggiati davanti ad internet, bambini belli, genii creativi, ...