Lithica - Premio Kipple 2014 (eAvatar Vol. 23)

Il viaggio del principe Andrea Conti e del suo valletto Beppe, sudditi del Papa nella Roma steampunk di inizio '900, si svolge su un dirigibile del famiglia Conti ed è finalizzato a raggiungere le Americhe. Un guasto, scoperto con risvolti picareschi, costringe i due a fare scalo sull'isola di Minorca dove, tra evocazioni occulte e riti del Necronomicon, si trovano a fare i conti con qualcosa di notevolmente più grande di loro, dove la politica inglese che ha colonizzato l'isola nulla può contro le fitte trame dell'oscuro che evocano i Giganti di biblica memoria.

Sullo sfondo, l'economia a vapore che muove la vita su Minorca si modella attorno alle forme infernali e oscure e dei personaggi tipici dell'isola minorchina, mostrando risvolti folkloristici e citazioni di un mondo culturale impensabile e affascinante.

Il nuovo capolavoro di Alessio Brugnoli mostra tutto il suo splendore in un nuovo episodio della saga steampunk romana, un imprescindibile mondo ucronico in cui l'energia vittoriana del vapore regola il governo di un Papa che non è mai stato spodestato dal Regno d'Italia, in cui personaggi come Alan Turing e Aleister Crowley si muovono assurdi e credibili sotto le trame del reale.



Lithica è il seguito de Il canto oscuro, romanzo vincitore del Premio Kipple 2011.

Dalla Roma papalina d’inizio ‘900, teatro de Il canto oscuro, dove il Papa non è mai stato spodestato e dove le macchine computatrici funzionano con la forza del vapore, la scena si sposta a Minorca, isola in cui le forze dell’occulto vanno a braccetto con la tecnologia steampunk e generano mostri che solo l’acutezza umana e a volte picaresca dei protagonisti può fermare.



L'autore

Curatore d’arte, scrittore, blogger, articolista, laureato in Ingegneria delle Telecomunicazioni, è autore di romanzi in cui la trama s’intreccia con la Storia, la Cultura, la Filosofia e lo studio delle scienze ortodosse e non. Vive a Roma, immerso nel Passato e nel Futuro della città, senza dimenticarne il Presente.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli