Progetto Genesis. Protocollo Spectrum [Vol. II]

Quando ogni speranza è perduta, è meglio morire da vivi o vivere da morti?


Il “Progetto Genesis” svela lati oscuri e inquietanti che Rico e i suoi amici devono affrontare. Specialmente il misterioso “Protocollo Spectrum”, derivato dal programma originale, prospetta scenari ancora più paurosi e sinistri.
I sotterranei della Cittadella traboccano di sopravvissuti e difenderli è sempre più difficile per il gruppo della resistenza di cui fanno parte Rico, Laura e i loro amici. Nuove e terribili minacce incombono sugli umani sempre più deboli e sfiniti da una lotta senza quartiere. Zombie creati in laboratorio, mutazioni genetiche, aberranti esperimenti e, su tutto, l’ombra di un potere occulto che si prefigge di dominare il pianeta e che controlla la rete informatica.
Rico e Laura, tuttavia, non devono combattere soltanto gli zombie, ma anche i loro personali fantasmi: il conflitto che li divide, il segreto nel passato di Rico, la scomparsa della piccola Angela tuttora avvolta nel mistero.
E l’umanità sta per precipitare nel baratro dell’olocausto nucleare

L’incubo di Rico e dei suoi amici cominciato con “Post Mortem”, il primo volume della trilogia pubblicato nel 2013, prosegue in “Protocollo Spectrum”. In un mondo devastato e sull’orlo dell’olocausto riusciranno i giovani protagonisti a trovare la speranza di un futuro migliore oppure scopriranno che, quando ogni speranza è sperduta, forse è meglio morire da vivi che vivere da morti?

SERIE “PROGETTO GENESIS”:

1. “POST MORTEM”
2. “PROTOCOLLO SPECTRUM”

L’autrice
Angela P. Fassio è nata ad Asti. Ricercatrice storica, cultrice di Filosofie Orientali, lettrice appassionata di ogni genere di narrativa, ha al suo attivo numerosi romanzi, molti dei quali pubblicati sotto pseudonimo straniero.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Angela P. Fassio

La reliquia perduta

La reliquia perduta di

Costantinopoli, A.D. 1522​​​​​​​Beatrice era salita sul ponte non appena un uomo della sua scorta l’aveva avvisata e ora, appoggiata al parapetto, scrutava nella foschia del primo mattino, impaziente di veder apparire la città che i pallidi veli occultavano.Il cuore le batteva forte per l’emozione.Le strutture portuali erano già visibili anche nella luce incerta; coi navigli alla fonda, i ponti...

La spada e la croce: Il romanzo di Goffredo di Buglione

La spada e la croce: Il romanzo di Goffredo di Buglione di

Nell’XI secolo l’Europa visse uno dei periodi storici più affascinanti e grandiosi dopo Carlo Magno. Fu l’Europa delle Crociate e di Goffredo di Buglione, un eroe leggendario per un’impresa leggendaria. Duca della Bassa-Lotaringia, educato alla corte di suo zio Goffredo il Gobbo, ardimentoso cavaliere, leale vassallo del sovrano di Germania Enrico IV, grande condottiero e liberatore di Gerusa...

Il paladino

Il paladino di

Orizzonti grandiosi si aprono per il giovanissimo Orlando quando Carlo Magno, re dei Franchi, lo ammette fra i paladini.Quell’onore infatti non è che l’annuncio di un futuro glorioso, cui Orlando può legittimamente aspirare per il coraggio e la lealtà dimostrati al suo sovrano. Eppure un sinistro presagio aleggia intorno a lui, percepibile da tutti coloro che gli sono vicini e persino dallo ste...

La croce di Bisanzio

La croce di Bisanzio di

Costantinopoli, 13-16 aprile 1204Per tre lunghi giorni, Costantinopoli brucia e piange, vittima del più cruento saccheggio nella storia dell’umanità. Nelle chiese, i crociati s’impadroniscono delle immagini sacre e dei candelabri e riducono gli altari in frantumi. Nei palazzi, soldati ubriachi trucidano chiunque si trovi sul loro cammino, poi saccheggiano e distruggono. Uomini, donne e bambini ...

La spada e la croce: Il romanzo di Goffredo di Buglione

La spada e la croce: Il romanzo di Goffredo di Buglione di

Nell’XI secolo l’Europa visse uno dei periodi storici più affascinanti e grandiosi dopo Carlo Magno.   Fu l’Europa delle Crociate e di Goffredo di Buglione, un eroe leggendario per un’impresa leggendaria. Duca della Bassa-Lotaringia, educato alla corte di suo zio Goffredo il Gobbo, ardimentoso cavaliere, leale vassallo del sovrano di Germania Enrico IV, grande condottiero e liberatore di Gerusa...

La Dama Nera: un racconto breve dell'autrice della Croce di Bisanzio

La Dama Nera: un racconto breve dell'autrice della Croce di Bisanzio di

Italia, XVI secolo. Beatrice, dopo il ritorno dall’Oriente, si è ritirata nella rocca di Monte Silvano, un luogo isolato e quasi inaccessibile di cui è la signora assoluta. Beatrice però è irrequieta, ossessionata dal ricordo del pittore Jacopo Castelli, l’amante perduto.Una notte, durante un festino orgiastico, celebra un rito satanico allo scopo di evocare le potenze delle tenebre…"La Dama Ne...