Una Bugatti da guerra

Convivere con una passione, un sogno, un eroe che occupa i tuoi pensieri, può salvarti nelle più tragiche condizioni imposte dalla guerra. E' la storia del bersagliere Eto Orlandini, che a vent'anni si trova schierato sul fronte russo della Seconda Guerra Mondiale. Quando parte con l'uniforme indosso convinto di salvare la Patria con una "guerra lampo", il ragazzotto di Piombino ha il cuore diviso in due: metà è per la morosa e l'altra per il corridore automobilistico Tazio Nuvolari, per il quale ha una viscerale ammirazione insieme alle auto con le quali il campione tagliava i traguardi. Delle vicissitudini patite in guerra, Eto Orlandini non parlerà con nessuno. Solo alla adorata nipote Chiara concederà una lunghissima intervista registrata, rendendola unica testimone e depositaria di un'avventura vissuta mediante un dialogo mentale, quasi onirico, con il suo eroe di pace che lo salvò in guerra.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli