L'Epica degli Antichi Astronauti (Atto I - Tempi remoti)

Esistono miti e leggende tramandateci fin dai tempi della prima civiltà, i Sumeri, di Dei potenti e immortali che giunsero sulla Terra per sfruttarla e governarla a loro piacimento. Alcuni erano benevoli e giusti, altri malvagi e crudeli, ma ognuno di essi viveva per sfamare le proprie ambizioni e godere dei piaceri della vita.
Si chiamavano Anunnaki e la loro storia sulla Terra ebbe inizio dalle turbolenti vicende su un altro pianeta…

Un principe guerriero in cerca di onore e giustizia, un rivale spietato pronto a tutto e, tra di loro, un trono da conquistare con il sangue. Coraggio, eroismo, tradimenti e amore si s'intrecciano tra le trame politiche e familiari del pianeta Nibiru, la dimora celeste degli Dei, il quale però sta andando incontro alla propria inesorabile fine. Non solo a causa delle lotte di potere ma, soprattutto, per una grave crisi ambientale che rischia di scaraventare quel mondo nella distruzione totale. E come se non bastasse, un'antica minaccia mortale proveniente dell'esterno si sta avvicinando...

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli