Romanzi del Far West: Il re della prateria, Il figlio del Cacciatore d’orsi, Avventure fra le pellirosse, La Sovrana del Campo d’Oro, Il ciclo del Far-West (Tutto Salgari Vol. 9)

Cinque avventure in ogni antologia! Per la prima volta tutti i romanzi e tutti i racconti salgariani in versione elettronica. I grandi romanzi che vi hanno emozionato e fatto sognare. Da Sandokan al Corsaro Nero: duelli, battaglie, misteri e avventure di jungla e di mare.

In questo volume, sette classiche avventure salgariane:

Il Re della prateria
Il marchesino Almeida, ospite dello zio Mendoza in una piantagione brasiliana ed ultimo erede di una nobile famiglia rovinata a causa di un fratello dissipatore, viene rapito mentre è imbarcato su una nave e trasportato verso il nord. Alcuni anni dopo, lo zio, grazie alle informazioni trovate in mare all'interno di una bottiglia che lo indirizzano in Messico, decide di organizzare una spedizione per ritrovare Almeida.

Il figlio del Cacciatore d'orsi
Bauman, il Cacciatore d'orsi e prigioniero di Pesante Mocassino, il capo dei Sioux Ogallalas. Il figlio va a liberalo con l'aiuto di Winnetou e Old Shatterhand, due leggende del Far-West. (libera riduzione di Der Sohn des Bärenjägers, di Karl May)

Avventure fra le pellirosse
Nelle praterie del Rio Pecos, Mary e Randolfo Harringhen, ai quali è stata sottratta dal tutore Braxley la grande eredità lasciata loro da uno zio sono alla ricerca di un giacimento d'oro. I giovani vengono aiutati nella loro impresa dal capitano Linthone e da suo figlio Harry, espertissimi conoscitori della prateria e delle abitudini degli indiani. Ben presto al piccolo gruppo si aggiungono varie figure, Ralph Stackpole, un giovane e spaccone scorridore della prateria, famoso per le sue abilità nel furto di bestiame, e il quacchero Morton, espertissimo scorridore accompagnato dal suo cane Piccolo Pietro che gli funge da guida e da segnalatore di pericoli.

La Sovrana del Campo d’Oro
Mettersi all'asta, come premio per il miglior offerente, non era una cosa rara tra le fanciulle americane in cerca di marito e troppo povere per avere una dote che le mettesse in risalto. Ma il fatto che anche la bella Miss Annie Cleyfort, una ricca fanciulla soprannominata la "Sovrana del Campo d'Oro" perché figlia del proprietario di alcune miniere d'oro in Arizona, avesse attuato questo metodo, aveva stupito non pochi cittadini di San Francisco. Possibile che avesse un bisogno così disperato di soldi? Forse sì, da quando il padre era misteriosamente scomparso...

La saga del Far-West

1) Sulle frontiere del Far-West
Un gruppo di pionieri del Far West, tra numerosi imprevisti e colpi di scena, cerca di portare in salvo i figli del colonnello Devandel dalla sakem Yalla che guida diverse tribù di nativi, unitesi tra loro per sferrare un attacco contro gli invasori bianchi.

2) La Scotennatrice
Un gruppo di pionieri è alle prese con Minnehaha, figlia di Yalla, della tribù dei Sioux, alla ricerca di vendetta. La "Scotennatrice" è il significativo soprannome di Minnehaha, figlia di Yalla, che, degna erede della madre, è una donna crudele, selvaggia e vendicativa. La vendetta è infatti la sua ragione di vita: vuole uccidere il colonnello Devandel e la sua famiglia!

3) Le Selve Ardenti
I superstiti dei Sioux si fanno ora chiamare le Selve Ardenti e continuano a seminare morte e terrore nelle praterie. Un gruppo di uomini bianchi li segue con l'intento di intascare la taglia che pende sulla testa della loro capotribù e di recuperare lo scalpo di uno di loro, tra mille imprevisti e colpi di scena.

E un racconto: L’Aquila Bianca
L’Aquila Bianca è il capo degli Irochesi, figlio di Aquila Nera, e la fama del suo valore corre per il Canada.

Edizioni integrali e annotate

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Emilio Salgari

I misteri della Jungla Nera (Einaudi tascabili. Classici Vol. 1255)

I misteri della Jungla Nera (Einaudi tascabili. Classici Vol. 1255) di

Per vivere questa avventura Salgari ci trasporta sul delta del Gange, in una jungla nera, dove il buio è popolato di giorno da un silenzio funebre e di notte da un frastuono di urla, ruggiti e sibili che gela il sangue. È sullo sfondo di un ambiente cosí ostile che si intrecciano le vicende di Tremal-Naik, cacciatore di serpenti ed eroe solitario, Kammamuri, suo fedele compagno, il di...

Capitan Tempesta - Romanzo d'avventure: con Introduzione e Note di Anna Morena Mozzillo

Capitan Tempesta - Romanzo d'avventure: con Introduzione e Note di Anna Morena Mozzillo di

La presente edizione del testo di Salgàri comprende:1) Un’Introduzione, corredata di una sezione sulla vita e le opere dell'Autore.2) Una sezione dedicata alle Note, 110, che chiariscono i termini stranieri o gergali presenti nel testo, come pure le tante voci storiche e geografiche.“Capitan Tempesta – Romanzo d’avventure” è un romanzo di Salgari pubblicato nel 1905; questo e il successivo “Il ...

Le Aquile della Steppa: 1907

Le Aquile della Steppa: 1907 di

Anteprima: Chi aveva dato queir ordine era un bel vecchio, uno dei più belli che si potessero trovare nelle steppe turchestane, che doveva aver già varcata la sessantina, di forme piuttosto tozze e robuste con spalle ampie e braccia muscolose e la pelle fortemente abbronzata e resa ruvida dagli ardori intensi del sole e dai venti frizzanti della grande steppa, gli occhi neri e ancora pieni ...

I minatori dell'Alaska

I minatori dell'Alaska di

- All'erta!...- Corna di bisonte!...- In piedi, Bennie!...- Brucia la prateria?- No!...- Fugge il bestiame?...Un clamore assordante, un misto di urla acute, latrati e muggiti echeggia improvvisamente in lontananza, rompendo di colpo il profondo silenzio dell'immensa prateria che, dalle rive del Piccolo lago degli Schiavi, si estende, quasi senza interruzione, fino a quelle del fiume Athabasca e...

Alla conquista della luna

Alla conquista della luna di

Alcuni anni or sono, i pochi abitanti di Allegranza, un piccolo isolotto del gruppo delle Canarie, venivano bruscamente svegliati da un colpo di cannone il cui rimbombo s'era ripercosso lungamente fra quelle aride rocce, bruciate dall'ardente sole africano...

Capitan Tempesta. Romanzo d'avventure

Capitan Tempesta. Romanzo d'avventure di

— Sette!...— Cinque!— Undici!— Quattro!— Zara!...— Corpo di trentamila scimitarre turche! Che fortuna avete voi, signor Perpignano! Sono ottanta zecchini che mi guadagnate in due sere. Ciò non può durare! Preferisco una palla di colubrina in corpo e per di più una palla di quei cani di miscredenti. Almeno non mi scorticherebbero dopo presa Famagosta.— Se la prenderanno, capitano Laczinki.