Un mondo inesplorato: Viaggio erotico-sentimentale di una donna libera

Una storia d'amore e di sesso, una coppia alla scoperta di sé, un padre e una madre alla ricerca dei loro spazi, per scoprire di poterli trovare solo andando oltre le consuetudini.
Anna e Giulio si amano, ma la vita familiare e l'abitudine hanno spento quasi del tutto lo slancio della passione. Fino a quando una vacanza non cambia tutto e permette ad Anna di scoprire una vita diversa. Di esperienza in esperienza, Anna si trova a valicare limiti mai immaginati prima, lasciandosi trascinare in un turbine di decadenti e travolgenti avventure, sempre oscillando tra i ruoli di moglie e madre e quello, finalmente scoperto, di donna capace di abbandonarsi al piacere.

"... Che un uomo così attraente, per altro certamente più giovane di lei di qualche anno, si potesse interessare a lei le risultava assolutamente inimmaginabile. Quello che le diceva, tuttavia, aveva un senso e la lusingava, almeno tanto quanto la preoccupava. E, infine, lui smise di parlare e avvenne ciò che era ormai diventato inevitabile. Le si avvicinò ulteriormente, le posò morbidamente una mano sul fianco e la baciò, prima timidamente, poi con crescente intensità e irruenza. L’altra mano l’avvolse intorno alle spalle e poi sali ad impossessarsi decisamente della nuca, per stringerla in una morsa che le avrebbe impedito di sottrarsi a quel contatto che diventava sempre più intimo. E, comunque, lei non fece alcun tentativo per sottrarvisi."

"Raggiunsero la camera, ampia ed elegante, e, una volta posate le leggere valigie, la tensione si sciolse in un secondo. Si ritrovarono abbracciati strettissimi, le bocche incollate in un bacio che diceva tutto: il piacere che Anna aveva conosciuto, la sua paura di non essere perdonata, la voglia di rimettere tutto al suo posto naturale. E, da parte di Giulio, la gioia di ritrovare la moglie che conosceva, circondata però adesso da una sensualità nuova e travolgente. In pochissimo tempo furono nudi entrambi, e Anna lo trascinò con sé dentro la doccia. Sentiva che quell’acqua che scorreva abbondante sul suo corpo l’avrebbe riconsegnata al marito, purificata dalla lascivia di quei giorni...."

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Cosimo Revelli

Un mondo inesplorato: Una donna alla scoperta di una nuova libertà

Un mondo inesplorato: Una donna alla scoperta di una nuova libertà di Cosimo Revelli