Ricatto Dal Passato

Il passato che ritorna, la vergogna di ciò che è stato...ma nulla è davvero come sembra!

Il tempo passava lentamente. Stimo che siano passati almeno dieci minuti. Ho sentito la porta aprirsi e poi chiudersi dietro di me. Fu allora che una mano forte afferrò la mia mano destra e sentii un freddo cinturino di cuoio che veniva avvolto sul mio polso. Ha poi fatto lo stesso con il mio polso sinistro; dovevano essere manette ed anche pesanti. Mi tirò avanti di parecchi passi e parlò per la prima volta. "Stai perfettamente ferma, non muoverti finché non ti dico di muoverti."
Ha rapidamente ed efficacemente sbottonato il mio cappotto e l'ha fatto scivolare via dalle mie braccia. Rapidamente, ha sbottonato la mia camicetta bianca e l'ha tolta. Ora ero in reggiseno e felice di aver selezionato un modello più vecchio e coprente. Lo sconosciuto poi mi ha messo le mani davanti e ho sentito uno schiocco mentre venivano bloccate insieme. E 'stato solo un attimo prima di sentire un altro clic e subito ho sentito le mie mani essere tirate sempre più in alto, fino a quando ero in piedi sulla punta dei piedi.
Lo sconosciuto allora sbottonò e aprì la mia gonna e la fece scivolare sui fianchi ondeggianti. Mi ha tirato la sottoveste finché non è riuscito a togliere entrambe da sotto i piedi. Ora ero solo con reggiseno, mutandine e tacchi. Si allontanò per qualche minuto, lasciandomi sospesa, silenziosa e cieca.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Victoria Black

Pelle E Pizzo

Pelle E Pizzo di Victoria Black

Conviene far entrare il porno in una coppia? Dove finisce la trasgressione sessuale e dove inizia il tradimento? Per circa una settimana, il loro sesso è tornato alla normalità. Si sono divertiti, ma non hanno mai raggiunto gli alti lustri che avevano fatto durante la loro visione del porno. Ma poi, circa una settimana dopo, le cose iniziarono a riprendersi. Igor sembrava esserci davvero ...

Il Grande O: Da frigida a ninfomane in poche settimane

Il Grande O: Da frigida a ninfomane in poche settimane di Victoria Black

Fino a poco tempo fa la mia più recente esperienza sessuale è stata con Martin Holson. Quando Martin ha iniziato a scoparmi, era un socio senior in uno studio legale locale, ed io ero la sua segretaria. Come il mio primo amante, Martin era più vecchio e dannatamente vicino a un professionista dongiovanni. Per tutto il tempo in cui stava intingendo la sua verga in me, aveva una moglie e almeno ...

I Seducenti Piedi Di Cindy

I Seducenti Piedi Di Cindy di Victoria Black

Come può un giovane, inesperto feticista, resistere ad una consumata seduttrice? Nel crepuscolo misto, i miei occhi innamorati scrutarono il suo piede morbido e succulento. Non potevo credere di essere così fortunato da essere così vicino ad una bellezza così incredibile. Anche se le mie mani non avessero già toccato le sue piante dei piedi, i miei occhi avrebbero potuto facilmente assicurarmi...

La Vera Storia

La Vera Storia di Victoria Black

Intrighi, sesso ed un intreccio di situazioni strane, con un lieto fine. Quando l'amore appare senza che ce lo aspettiamo. Non appena entrarono nella stanza d'albergo, Pamela prese la mano di Jack e lo baciò, prima dolcemente, poi più profondamente. Jack la abbracciò forte e la baciò per un po’, poi cominciò ad armeggiare con i bottoni della camicetta. Sembrava volesse fare lui la spogliazione...

Vedi Senti Assapora

Vedi Senti Assapora di Victoria Black

Martedì mattina Rebecca ha cambiato la sua routine. Di solito si alzava, passava un po’di tempo a sistemarsi la faccia, poi i suoi vestiti e faceva una colazione veloce prima di andare al lavoro. La sua ultima mossa prima di lasciare la casa era di dare a Giorgio un bacio sulle labbra (labbra unite, senza lingua). Quella mattina uscì dal bagno ancora nuda e con in mano una bottiglia di crema ...

Due Amiche Nei Guai: Sesso Spregiudicato

Due Amiche Nei Guai: Sesso Spregiudicato di Victoria Black

Due adolescenti belle e pasticcione si cacciano nei guai... "Bene, vale lo sconto, va bene." Lo guardò in cagnesco. Era peggio che lei si fosse sottomessa a lui così facilmente o che lui la stesse pagando per questo; non poteva deciderlo, ma in entrambi i casi si sentiva usata e vergognosa. Per aggiungere peso in più all'umiliazione, era bagnata tra le gambe. Il suo uso del suo corpo, come ...