Altreconomia 207 - Settembre 2018: Buon appetito

In questo numero:

- Sostenibilità e uguaglianza nel piatto: a scuola anche le mense possono educare. Oltre un milione e 200mila studenti ogni giorno condividono il pasto. In forte crescita la presenza di prodotti bio;

- Come si viaggia in “crociera”. Il racconto di chi soccorre i migranti. Il racconto di Giovanna Scaccabarozzi, medico, che ha affrontato ogni genere di urgenza sulle navi Ong;

- Siamo stati in India, dove il governo raccoglie i dati biometrici dei cittadini. Aadhaaar, un sistema che mette a rischio la privacy ed espone al rischio di abusi;

- L’avvocata africana che si batte contro il piombo. E vince. Intervista a Phyllis Omido, di Mombasa, in Kenya, attivista contro l’inquinamento nella borgata di Owino Uhuru, una delle più povere della città;

- Incendi di rifiuti, i sindaci chiedono di non essere lasciati soli. Il punto da Torino alla Terra dei Fuochi, dove bruciano depositi e discariche, spesso abusivi. Il problema è nazionale e la regia probabilmente unica;

- Nelle palestre popolari la passione per lo sport si coltiva da piccoli. Una risposta alla sedentarietà e al business dello sport;

- Dalle oasi di Tor Bella Monaca uno sguardo diverso sul quartiere. Tra i palazzoni di edilizia popolare e le piazze dello spaccio, nella periferia romana fioriscono numerose esperienze culturali e sociali;

- Ecco le nuove filiere del pomodoro: solidali, trasparenti, biodiverse. Dalla Campania alla Brianza, per offrire un’alternativa bio ed equa alla Grande distribuzione organizzata;

- Chi aiuta i migranti bloccati in Bosnia, lungo la rotta dell’Europa. Reportage dalla cittadina di Velika Kladuša, a pochi chilometri dalla frontiera croata, tra i volontari che assistono oltre 500 profughi;

- Il “grande gioco” dell’Afghanistan raccontato da Elio De Capitani. Con lo spettacolo “The great game / Enduring freedom” il teatro dà voce a una storia complessa, capace di parlare anche all’Italia e all’Europa di oggi;

- La cura dei burattini secondo Eliseo Bruno Niemen. Da quasi trent’anni, grazie alle storiche marionette di legno della tradizione piemontese, aiuta bambini e ragazzi a superare le proprie paure;

e tanto altro ancora...

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione

Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di AA. VV.

Art e Dossier N. 401

Art e Dossier N. 401 di AA.VV.,

NON DISPONIBILE PER KINDLE E-INK, PAPERWHITE, OASIS. Art e Dossier è l’appuntamento fisso con Pittura, Scultura, Design, Cinema, Fotografia, Mostre, Mercato... Le mostre e i musei più importanti, le tendenze e le innovazioni più originali, l’arte spiegata, commentata e raccontata dai migliori critici e storici. In più, ogni mese insieme alla ...

Linus. Maggio 2022 (Linus 2022 Vol. 5)

Linus. Maggio 2022 (Linus 2022 Vol. 5) di AA. VV.

Il grande libro delle fiabe

Il grande libro delle fiabe di Aa. Vv.

Biancaneve, La Bella e la Bestia, La Sirenetta, Cappuccetto Rosso, La Bella Addormentata, Raperonzolo, I tre porcellini, Hänsel e Gretel, Pinocchio, Cenerentola, Il gatto con gli stivali, La Regina delle Nevi. Per i bambini le storie non sono mai abbastanza! Ecco un libro per non farsi trovare impreparati, ricco di coloratissime illustrazioni, per leggere e scoprire insieme ​a loro la ...

I manoscritti di Qumran (Classici della religione)

I manoscritti di Qumran (Classici della religione) di AA. VV.

I manoscritti conosciuti come Rotoli di Qumran o Rotoli del Mar Morto furono scoperti tra il 1947 e il 1956. Si tratta di testi dal profondo quanto controverso significato religioso e storico, e per questa ragione impongono una riflessione seria e attenta al contesto storico e filologico. Utet li ha pubblicati con la preziosa curatela di Luigi Moraldi, filologo italiano annoverato tra i più ...

Talmùd babilonese (Classici della religione)

Talmùd babilonese (Classici della religione) di AA. VV.

Il Talmùd, opera delle scuole rabbiniche di Babilonia, è un'opera concepita originariamente con una chiara connotazione giuridica, e divenuta in seguito preziosa anche come fonte di materiale storico, mitico, aneddotico e geografico. Di grande rilievo sono anche le numerose notizie a tema teologico. Un autentico tesoro che oggi Utet rende disponibile in forma di ebook, con un corredo esegetico ...

Bhagavadgita. Il canto del beato (Classici della religione)

Bhagavadgita. Il canto del beato (Classici della religione) di AA. VV.

Bhagavadg?t?, Canto del Divino o Canto dell'Adorabile in sanscrito, è un poema di contenuto religioso di circa 700 versi, diviso in 18 canti e parte integrante del più ampio poema epico Mah?bh?rata. Questo Canto ha acquisito valore di testo sacro diventando una delle opere più popolari e amate dai fedeli dell'Induismo. L'edizione in digitale esce oggi per Utet in un'inedita versione critica ...