Chi E' La Preda?

Ed io? Io non sono senz'anima. Ho avuto una madre. Tutti sono cablati in modo diverso. La maggior parte vuole essere controllata, alcuni vogliono controllare gli altri. Mi è capitato di cadere in quest'ultima categoria. Non potrei indicare niente in particolare nel mio corredo genetico o nella mia educazione che lo possa spiegare. E l’amore? Non sono sicura di come gli altri sentano l'amore. Per me, il mio tipo di amore stava consumando tutto. Volevo sapere tutto sull'altra persona. Volevo sapere cosa provava. Volevo sbloccare i suoi desideri nascosti, portarli al sole con gioia e non con vergogna. E per coloro che hanno capito e cercato il mio tipo di amore, il livello di passione era inimmaginabile e innegabile.
E la prima volta che ho visto Stefania? Sapevo cosa volevo e in quel momento volevo Stefania. L’avrebbe voluta chiunque l'avesse vista.
Ci siamo incontrate abbastanza innocentemente, o almeno così pensò. Era una casa aperta in una delle tante case che costellano le infinite praterie che circondano le campagne fuori città. Stefania e il suo fidanzato Giorgio stavano cercando una casa. Ero l'agente incaricato e tenevo una casa aperta alle visite nel pomeriggio di una piacevole domenica estiva di giugno. Appena entrati ho avuto la netta sensazione che Stefania sarebbe stata mia. Non chiedetemi di spiegarlo.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Victoria Black

Pelle E Pizzo

Pelle E Pizzo di Victoria Black

Conviene far entrare il porno in una coppia? Dove finisce la trasgressione sessuale e dove inizia il tradimento? Per circa una settimana, il loro sesso è tornato alla normalità. Si sono divertiti, ma non hanno mai raggiunto gli alti lustri che avevano fatto durante la loro visione del porno. Ma poi, circa una settimana dopo, le cose iniziarono a riprendersi. Igor sembrava esserci davvero ...

Il Grande O: Da frigida a ninfomane in poche settimane

Il Grande O: Da frigida a ninfomane in poche settimane di Victoria Black

Fino a poco tempo fa la mia più recente esperienza sessuale è stata con Martin Holson. Quando Martin ha iniziato a scoparmi, era un socio senior in uno studio legale locale, ed io ero la sua segretaria. Come il mio primo amante, Martin era più vecchio e dannatamente vicino a un professionista dongiovanni. Per tutto il tempo in cui stava intingendo la sua verga in me, aveva una moglie e almeno ...

Ricatto Dal Passato

Ricatto Dal Passato di Victoria Black

Il passato che ritorna, la vergogna di ciò che è stato...ma nulla è davvero come sembra! Il tempo passava lentamente. Stimo che siano passati almeno dieci minuti. Ho sentito la porta aprirsi e poi chiudersi dietro di me. Fu allora che una mano forte afferrò la mia mano destra e sentii un freddo cinturino di cuoio che veniva avvolto sul mio polso. Ha poi fatto lo stesso con il mio polso ...

I Seducenti Piedi Di Cindy

I Seducenti Piedi Di Cindy di Victoria Black

Come può un giovane, inesperto feticista, resistere ad una consumata seduttrice? Nel crepuscolo misto, i miei occhi innamorati scrutarono il suo piede morbido e succulento. Non potevo credere di essere così fortunato da essere così vicino ad una bellezza così incredibile. Anche se le mie mani non avessero già toccato le sue piante dei piedi, i miei occhi avrebbero potuto facilmente assicurarmi...

La Vera Storia

La Vera Storia di Victoria Black

Intrighi, sesso ed un intreccio di situazioni strane, con un lieto fine. Quando l'amore appare senza che ce lo aspettiamo. Non appena entrarono nella stanza d'albergo, Pamela prese la mano di Jack e lo baciò, prima dolcemente, poi più profondamente. Jack la abbracciò forte e la baciò per un po’, poi cominciò ad armeggiare con i bottoni della camicetta. Sembrava volesse fare lui la spogliazione...

Vedi Senti Assapora

Vedi Senti Assapora di Victoria Black

Martedì mattina Rebecca ha cambiato la sua routine. Di solito si alzava, passava un po’di tempo a sistemarsi la faccia, poi i suoi vestiti e faceva una colazione veloce prima di andare al lavoro. La sua ultima mossa prima di lasciare la casa era di dare a Giorgio un bacio sulle labbra (labbra unite, senza lingua). Quella mattina uscì dal bagno ancora nuda e con in mano una bottiglia di crema ...