Il Feudo della Saracena: Clero e società in un paese della Calabria

Dopo la Storia della Saracina, pubblicato qualche anno fa, ecco che ritorno a scrivere del mio paese. Questa volta però, anziché occuparmi delle sue origini, ho preso in esame i secoli che precedono l’abolizione della feudalità. Lo faccio attraverso una controversia che ha riguardato per almeno tre secoli le vicende del nostro paese, portando alla luce un documento interessante; si tratta di una Memoria, presentata da Salvadore de Espinosa presso il Tribunale della Real camera di Santa Chiara di Napoli, per decretare la separazione dei due Cleri di Saracena, ossia quello della Chiesa di San Leone e di S. Maria del Gamio. Questo documento ci offre uno spaccato vivace e reale su quel che accadeva in quei secoli, quando a dominare erano i Duchi della Pescara o i Principi Spinelli.
Ciò che emerge in modo netto è che non si tratti soltanto di una questione tra due Parrocchie, ma di una “lotta politica” combattuta dietro le “insegne” dei due cleri contro il potere baronale.

L'autore:
Bruno Corino, nato in un paesino della Calabria, laureatosi a Roma in Filosofia.
Sì è dedicato sempre con passione alla scrittura e alla ricerca. Attualmente insegna Storia e Filosofia in un Liceo romano.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Bruno Corino

Apologhi & Favole

Apologhi & Favole di Bruno Corino

Ho scritto queste "favolette" , anzitutto, per divertimento. Mi piaceva sperimentare generi diversi di scrittura. Non il racconto breve, ma la favola o l’apologo, un luogo dove la fantasia può sbizzarrirsi senza freni. Queste “favolette” sono state pubblicate su vari siti di scrittura in tempi diversi. Ora le ho raccolto qui per la prima volta in un unico volumetto per offrirle ai lettori di ...

Rocciacavata

Rocciacavata di Bruno Corino

In questo mio racconto, il narratore è uno storico, che in ragione di una sua ricerca si ritrova a vivere per qualche tempo in un paese del Sud: Rocciacavata. Un delitto avvenuto il passato incombe sulla storia di questo paese.