Ci si vede all'Obse

Stoccolma, estate 1981. Per Annika non saranno delle vacanze come le altre, con un fratellino nato prematuro e la mamma in ospedale.
Girovagando per le strade della capitale, incontra un gruppo di ragazzi al parco dell’Osservatorio astronomico. Il patto che li unisce è uno solo: non raccontarsi mai niente della loro vita e dei loro problemi. Trascorrono le giornate giocando a “obbligo o verità”, ma possono scegliere solo “obbligo”, perché tanto “a nessuno importa niente della verità”. Ingaggiano così sfide via via sempre più pericolose.
Quando l’estate è quasi finita e i ragazzi probabilmente non si vedranno più, giocheranno un’ultima volta a “obbligo o verità” e questa volta ognuno di loro svelerà il segreto che ha tenuto nascosto.
Titolo selezionato dalla Commissione Europea - EACEA Education, Audiovisual and Culture Executive Agency per il progetto Lettori oggi, cittadini domani presentato da Camelozampa. 
Traduzione dallo svedese di Samanta K. Milton Knowles. Cover art di Alessandro Baronciani.
Questo Audio-eBook è in formato EPUB 3. Un Audio-eBook contiene sia l'audio che il testo e quindi permette di leggere, di ascoltare e di leggere+ascoltare in sincronia. Può essere letto e ascoltato su eReader, tablet, smartphone e PC. Per i requisiti tecnici e una guida alla fruizione potete consultare la Guida all'Audio-eBook.https://help.streetlib.com/hc/it/articles/211787685-Come-leggere-gli-audio-ebook

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Let’s talk about: Ci si vede all’Obse di Cilla Jackert (Camelozampa)Stamberga d'Inchiostro

Con delicatezza e un briciolo di brutalità l’autrice mette le carte in tavola, mostrandoci la sua piccola protagonista che inciampa, cade, ma continua a rialzarsi, imparando una dietro l’altra tutte le lezioni della vita, lezioni che non ci sono sui libri di scuola, ma che bisogna imparare in fretta per capire il proprio posto nel mondo. Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o Accedi per rispondere.