Junk and Drunk: prima! red light district (Red Light District Vol. 4)

Bruxelles d'inverno..vi do' un'idea:ghiaccio sulla strada ,neve che cade e si scioglie
appena si posa sull'asfalto ed io vestita a cipolla.
Continuo ad inviargli dei messaggi, a chiamare ...
Potrebbero rischiare di morire assiderate.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Lea Ammendola

Le Muse NoN si Toccano .parte seconda: red light district (R.L.D. Vol. 1)

Le Muse NoN si Toccano .parte seconda: red light district (R.L.D. Vol. 1) di Lea ammendola

Il traffico lento la fece incazzare di brutto. Finche' trovo' un vicolo sterzando all'improvviso. I bei palazzi stile Horta , la chiesa , i caffe' pieni ed io che mi ero volatilizzata. Il mio istinto mi guidava , anche se non conoscevo la strada per raggiungerli. Dentro la mia testa era chiaro che stavano preparando un sacrificio usando una bambina di appena dieci anni che tutti , uno dopo l...

DESIDERI RECONDITI (red  light district)

DESIDERI RECONDITI (red light district) di Lea Ammendola

Lecca!

BRIVIDI NERI: la Regina (red light district)

BRIVIDI NERI: la Regina (red light district) di Lea Ammendola Ninazed

Di nuovo Thereses nei mie pensieri...che sorride soddisfatta e si allontana completamente nuda , lasciandomi sdraiata su un tappeto caldo e con una coperta sul mio corpo.

NON TI FIDARE: la voce (red light district)

NON TI FIDARE: la voce (red light district) di Lea Ammendola Ninazed

Chiudo gli occhi e lei si sdraia sfiorandomi con i capezzoli la schiena , accarezzandola come solo lei sa fare. :Teniamoci per mano Nicole ...non so dove il mio sogno ci portera'. Si avvinghia al mio corpo ed io adoro questo contatto ancora una volta selvaggio.

SOLO NOI: si fa per dire (red light district)

SOLO NOI: si fa per dire (red light district) di LEA AMMENDOLA Ninazed

Si e' sempre detto , con uno chignon perfetto , una splendida donna e due occhi grigi che potrebbero ipnotizzarlo.

GUARDARTI NEGLI OCCHI (red light district)

GUARDARTI NEGLI OCCHI (red light district) di Lea Ammendola

:" Cosa c'e' Lea che mi guardi cosi'?" Naturalmente e' sempre pronta ad un mio improvviso cambiamento di idea sul nostro rapporto. Entro velocemente ne suo studio e le chiedo , poggiando le mie labbra sul suo orecchio se le va. Si alza dalla sedia e capisco come le va di farlo. Le calo i calzoni ,le mutandine e comincio a masturbarla da dietro. Mi piace vedere il suo maglione alzato sino ai ...