Barcelona Deviance: La ladra e la principessa

Il medioevo fantastico rappresenta ormai il passato e il mondo ha vissuto la sua rivoluzione industriale, arrivando all’attuale era tecnologica. Il pianeta pullula di razze e di culture, ma non tutte vivono nei medesimi continenti. Esistono le nazioni, ma queste servono solo a identificare una differenza a livello linguistico e culturale, visto che non sono presenti governi centrali. Esistono invece città-stato, dove le più grandi e potenti comandano quelle più deboli e instabili, mantenendo così una notevole ricchezza a discapito delle altre.

Barcelona, imponente agglomerato urbano dove elfi, umani, orchi e nani hanno imparato a vivere assieme, ha assunto un ruolo importante in tutto il continente, sia dal punto di vista sociale che economico. Il turismo rappresenta un settore di vitale importanza e ogni anno la metropoli è visitata da milioni di persone provenienti da ogni angolo del mondo. La città sta vivendo un’epoca di pace e prosperità, ma giochi di potere e antiche rivalità stanno per cambiare il volto di Barcelona per sempre…

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli