La vedova scaltra

La vedova scaltra ha un certo valore storico in quanto rappresenta il punto di passaggio tra la commedia dell'arte, basata sull'improvvisazione, e la commedia di carattere. È la terza commedia di carattere, dopo La donna di garbo del 1743, e L'uomo prudente di poco successivo, ed è la commedia con la quale si affermò la riforma del teatro goldoniano. Al suo apparire diede origine a violente polemiche: l'abate Chiari ne scrisse una parodia (La scuola delle vedove), alla quale Goldoni risponderà con un altro scritto, accendendo la diatriba con il rivale al punto che se ne interessarono anche i potenti di Venezia, e fu nuovamente istituita la censura teatrale.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione

Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Carlo Goldoni

Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno

Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno di Carlo Goldoni

Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno Carlo Goldoni

La bottega del caffè

La bottega del caffè di Carlo Goldoni

L'avventuriere onorato

L'avventuriere onorato di Carlo Goldoni

L'avventuriere onorato Carlo Goldoni

Gli amori di Zelinda e Lindoro

Gli amori di Zelinda e Lindoro di Carlo Goldoni

Gli amori di Zelinda e Lindoro Carlo Goldoni a cura di Barbara Muto

L’apatista: o sia L'indifferente.

L’apatista: o sia L'indifferente. di Carlo Goldoni

L’apatista: o sia L'indifferente. Carlo Goldoni a cura di Barbara Muto

L'avvocato veneziano

L'avvocato veneziano di Carlo Goldoni

L'avvocato veneziano Carlo Goldoni a cura di Barbara Muto