Il patto del cane selvaggio

Questa è la storia di un galgo, uno di quei levrieri spagnoli che da alcuni vengono visti come cose, usati e ogni tanto sacrificati. Una storia di coraggio e di affetti che ci riporta alle origini del nostro rapporto con gli animali, affascinante e ricca di valori. Non è soltanto la storia di un cane quindi. È la nostra storia, di noi animali intendo, umani e non.

L'autore: Luigi Mario Chiechi, ginecologo, antispecista, ricercatore indipendente, gia' docente universitario, è autore di numerose pubblicazioni scientifiche, saggi e libri di narrativa sulle problematiche della salute femminile e dell’animalismo.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Luigi Mario Chiechi

Il gatto: Una storia medievale

Il gatto: Una storia medievale di Luigi Mario Chiechi Ediself

Durante l'assedio normanno della città di Bari, iniziato il 5 agosto del 1068, si incrociano i destini di popoli, persone e animali, travolti da culture e regole sociali violente e prevaricanti che, seppur in diversa forma e misura, persistono sino a oggi. La speranza per il futuro è invece legata ai valori orizzontali, amorevoli e compartecipi, se solo si fosse in grado di riconoscerli, ...

L'abbaglio evolutivo

L'abbaglio evolutivo di Luigi Mario Chiechi Ediself

Cosa si intende per evoluzione? Come procede? Siamo veramente noi il risultato di una evoluzione coerente, nel momento in cui abbiamo dato inizio all'Antropocene, la sesta e più devastante estinzione di massa mai realizzatasi, superiore persino a quella del Permiano che determinò la scomparsa dell'ottanta percento delle specie presenti? Forse noi siamo una fugace aberrazione, forse c'è stata, ...