Il cospiratore. La congiura di Catilina

Compra su Amazon

Il cospiratore. La congiura di Catilina
Autore
Andrea Frediani
Editore
Newton Compton Editori
Pubblicazione
04/10/2018
Valutazione
1
Categorie

Il romanzo dell’uomo che sfidò la repubblica
Un grande romanzo storico
Ascesa e declino dell'uomo che sfidò la repubblica
La repubblica romana è ormai un’istituzione fragile e precaria, da anni oggetto di contesa tra uomini spregiudicati e ambiziosi, che si combattono con i loro eserciti sui campi di battaglia, ma anche con le clientele e fiumi di denaro nell’agone politico.

Il popolo è stritolato dai debiti, oppresso dalle ingiustizie, diviso dalle discriminazioni. In questo panorama, si fa largo Lucio Sergio Catilina, disposto a tutto pur di raggiungere quel potere che a un nobile decaduto come lui sarebbe precluso. Grazie alla corruzione e all’intimidazione, scala le gerarchie dello Stato. Ma la classe dirigente degli ottimati, che si sente minacciata dalla sua ascesa, reagisce opponendogli un abile avversario: quello stesso Cicerone che di Catilina era stato, da ragazzo, il seguace più entusiasta, e che si trasformerà nella sua nemesi. La sfida tra i due cresce di intensità negli anni, fino al tragico epilogo, che apre la strada alla fine della repubblica.
Un autore da oltre 1 milione di copie
La sfrenata ambizione spinge Catilina a scalare le più alte gerarchie di Roma, ma non ha fatto i conti con Cicerone
Hanno scritto dei suoi romanzi:

«Non si può fare a meno di appassionarsi alla narrazione di questo autore.»
Il Messaggero
«Grande conoscitore del quotidiano annidato nella storia, Frediani usa il particolare come un fregio, arricchendo le vicende con precisione, dalle descrizioni degli abiti fino alle regole dei cerimoniali.»
Sette - Corriere della Sera
«Andrea Frediani è un grande narratore di battaglie.»
Corrado Augias


Andrea Frediani

È nato a Roma nel 1963; consulente scientifico della rivista «Focus Wars», ha collaborato con numerose riviste specializzate. Con la Newton Compton ha pubblicato diversi saggi (tra cui Le grandi battaglie di Roma antica; I grandi generali di Roma antica; L’ultima battaglia dell’impero romano; Le grandi battaglie di Napoleone; La storia del mondo in 1001 battaglie; L’incredibile storia di Roma antica) e romanzi storici: Jerusalem; Un eroe per l’impero romano; la trilogia Dictator (L’ombra di Cesare, Il nemico di Cesare e Il trionfo di Cesare, quest’ultimo vincitore del Premio Selezione Bancarella 2011); Marathon; La dinastia; 300 guerrieri; 300. Nascita di un impero; I 300 di Roma; Missione impossibile. Ha firmato le serie Gli invincibili e Roma Caput Mundi, i thriller storici Il custode dei 99 manoscritti e La spia dei Borgia e, con Massimo Lugli, Lo chiamavano Gladiatore. Le sue opere sono state tradotte in sette lingue.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Stamberga d'Inchiostro

Review Party: Il cospiratore. La congiura di Catilina di Andrea FredianiStamberga d'Inchiostro

Il cospiratore è un romanzo perfettamente riuscito, l’ennesima dimostrazione che Andrea Frediani è capace di raccontare la storia, facendo storia. L’autore si tuffa a capofitto nella narrazione quasi come se lui fosse stato lì quando tutto è successo, riportandoci con la sua grande voce i fatti avvenuti in un passato ormai lontano e trasformandoli in qualcosa di più, aggiungendo quel tanto che basta per rendere più accattivante i fatti reali. Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o Accedi per commentare.

Altri libri di Andrea Frediani

Lo chiamavano Gladiatore

Lo chiamavano Gladiatore 2 di

Tra Fight Club e SuburraDue autori bestsellerUna storia epicaRoma, I secolo d.C., sotto l'imperatore Tito.Aurelio fa fallire l’impresa che gli ha lasciato il padre e, minacciato dagli usurai, è costretto a farsi schiavo per i troppi debiti. Finisce così in una scuola di gladiatori: ha talento nell’arena, ma deve fronteggiare la rivalità dei compagni. Un aiuto gli arriva da Clovia, una donna sen...

L'enigma del gesuita

L'enigma del gesuita 1 di

Roma 1634. Il pontefice Urbano VIII riceve una lettera misteriosa: l’autore sostiene di volergli rivelare la chiave per decifrare i geroglifici e, forse, accedere così al sapere originario che Adamo avrebbe tramandato ai suoi discendenti. Il segreto sarebbe custodito nella trascrizione di un’antica stele perduta. Per evitare che cada nelle mani sbagliate, l’uomo ha smembrato il manoscritto e ne...

La spia dei Borgia

La spia dei Borgia 1 di

Un autore da oltre 1 milione di copieTradotto in tutto il mondoUn grande thrillerUn papa al culmine del suo trionfoIl più celebre delitto della Roma rinascimentaleIl papa Alessandro VI Borgia sta perfezionando i suoi progetti per il controllo dell’Italia, quando un atroce delitto lo priva di uno degli affetti più cari e sconvolge i suoi piani. Tutta Roma viene mobilitata per scoprire l’autore d...

Il custode dei 99 manoscritti

Il custode dei 99 manoscritti 1 di

Un autore da oltre un milione di copieTradotto in tutto il mondoUn grande thrillerRoma, IX secolo d.C. Nei secoli più oscuri del Medioevo, i pontefici contendono il potere all’imperatore e alle famiglie patrizie. Quando in un’importante casa romana si consuma un terribile delitto, viene alla luce un complotto che ruota intorno a un misterioso manoscritto. È la Donazione di Costantino, un’arma i...

L'ultimo pretoriano. Roma caput mundi. Il romanzo del nuovo impero

L'ultimo pretoriano. Roma caput mundi. Il romanzo del nuovo impero 1 di

I barbari sono un pericolo sempre più pressante alle frontiere, ma sono anche le nuove reclute che ingrossano le file dell'esercito imperiale. Il Cristianesimo si dimostra capace di superare ogni ostacolo, perfino sanguinose persecuzioni, fino a diventare la più autorevole tra le religioni. Quando Diocleziano lascia il trono, si scatenano feroci lotte per la successione. Tra i protagonisti di q...

Il bibliotecario di Auschwitz

Il bibliotecario di Auschwitz di

Vagamente ispirato a una storia vera, un romanzo che presenta senza dissolvenze la realtà dei campi di sterminio 1944. Il professore ebreo Isaia Maylaender, tornato in Ungheria da Fiume per stare vicino agli anziani genitori, si trova nel posto sbagliato al momento sbagliato: finisce con loro ad Auschwitz-Birkenau. Maylaender è un uomo brillante, abituato agli agi, e la spietata vita nel lager ...