Frontiera

Quando fugge dal centro di detenzione con un pugno di compagni, esiste solo un obiettivo nella mente di Azura: recuperare Massimino, suo fratello, e portarlo in salvo oltre la frontiera con la Francia per raggiungere la Svezia. Lì, si dice, offrono asilo politico ai moderni clandestini: omosessuali, immigrati, mezzosangue.
Comincia così la storia di Azura, giovane italo-siriana intrappolata in un mondo che non la accetta, combattente impreparata ma caparbia, che ha nel cuore una chiara lista di priorità assolute. Insieme a lei Maslov, rivoluzionario russo e omosessuale dalle tendenze terroristiche, e Dalmasso, ricco pacifista a capo di un collettivo antagonista con sede a Torino.
Attorno a loro il nuovo mondo, fatto di innesti cerebrali e connessioni perenni, corruzione e oppressione, centri di identificazione, violazione della privacy, razzismo e omofobia.
E in mezzo al caos della rivoluzione solo una ragazza e il suo fratellino, e quella frontiera tra loro e la libertà.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Let’s talk about: Frontiera di Isa ThidStamberga d'Inchiostro

“Frontiera” è una corsa a perdifiato, una fuga dai malati preconcetti di una società dalla mentalità chiusa e xenofoba, e per quanto ci si possa opporre, per quanto si possa pianificare e sperare in un cambiamento l’unica soluzione è correre, correre, correre, ma fino a quando? Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o Accedi per rispondere.

Altri libri di Isa Thid

Le guardiane (Damster - FX, Fantasy e dintorni)

Le guardiane (Damster - FX, Fantasy e dintorni) di

Amanda, capelli rossi e un baule pieno di spezie, libri e tarocchi comprati qui e là, nelle bancarelle dell'usato. Ha appena finito di arredare il suo nuovo appartamento nel centro di Torino ed è pronta a crollare sul divano, ma si accorge di una strana presenza: una creatura fatata sta bisticciando col suo gatto Nero.Visto che è una ragazza pratica, Amanda lascia perdere le formule magiche e ...