Belve: Vampiri e mostri nella Cinecittà del futuro

Sul Pianeta Terra, dopo la grande catastrofe, sono rimaste poche le zone popolate. Tra queste, Cinecittà, che un tempo era la Mecca del cinema mondiale, è governata da ex attori e registi che vorrebbero estendere il loro dominio al mondo intero… o a quel che ne resta. Ma non sanno che oltre le case, nel vecchio cimitero monumentale, qualcuno sta tramando alle loro spalle. In questo ultimo romanzo della più convincente interprete della letteratura horror italiana, il Male è un affresco corale che vede rappresentati al suo interno vampiri, assassini di professione, alieni in cerca di prede, ma anche una intensa storia d’amore, mentre sullo sfondo si combatte una dura battaglia per il potere.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Alda Teodorani

La notte (più) buia: Racconti

La notte (più) buia: Racconti di

Racconti inediti scritti nelll'ora più buia - quella che precede l'alba

Le radici del male - original version

Le radici del male - original version di

Erotismo e morte nella metropoli degradata Torna il mitico libro culto di Alda Teodorani.

Il segno di Caino

Il segno di Caino di

Devo continuare ad assistere, impotente, alla lenta morte di Teresa, e ai colpi di Angela che la massacra. Teresa continua a urlare, e allora mi sve¬glio, immerso nel sudore, mentre di là mia madre bussa alla mia porta chiusa a chiave e Teresa urla, urla an-cora...