ESESCIFI 2014: L'ANTOLOGIA DEL PREMIO (PREMIO ESESCIFI)

“Questa dev’essere la morte: una quiete abissale in un bozzolo di luce bianca: il niente. Oppure no? Poi, di colpo, tutto prende forma. Nulla che somigli alla vita, semmai un fremito incespicante che si trasforma in una prima consapevolezza: un bagliore accecante, un terrificante fragore, un grido di disperazione, la morte?”



“Titano” di Vaccari vince la seconda edizione del premio ESESCIFI 2014.



14 racconti inediti per un’antologia di fantascienza: selezionati da un comitato di lettura eterogeneo composto da giornalisti, copywriter, editori, che, dietro cordiale invito di ESESCIFI, si sono accostati senza remore al genere.



Con il contributo di: VACCARI, DONATO, BERTOLI, CAMPARSI, FIGHERA, SCAPELLATO, GIUSTI, TARANTO, CANCIAN, SOLO, POSCOLIERI, GIANI, VILLA, DIONISIO.



L'antologia è illustrata da Lellinux

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Roberto Vaccari

Il quinto Francesco

Il quinto Francesco di

“L’Italia, che strano suono pronunciatoin casa sua, una parola leggera e insana,un concetto che brucia nei cuoridegli idealisti e dei fannulloni.Una terribile speranza che ha già condotto a morte molti uomini. Eppure oggiMelotti sente che quanto va farneticandoil figlio può non essere del tutto sbagliato”. A Vienna, nella solennità impolverata di un’antica pasticceria, un uomo consuma la sua c...

Il ragazzo che dava i numeri

Il ragazzo che dava i numeri di

I ragazzi che nel 1994 penetrarono per la prima volta nella grotta di Chauvet presso Vallon-Pont-d'Arc, nell'Ardeche francese, prima di scoprire la gran messe di pitture preistoriche, s'imbatterono in una stupefacente visione che congelò per un istante i loro cuori. In un ampio salone sotterraneo, la luce delle torce illuminò le orbite vuote di un possente teschio di bisonte posato su una roc...