Io, mamma e Ronconi: commedia hipsterica in due atti

Beatrice è una madre dispotica e divorziata, femminista e succube dell'astrologia, e dirige un piccolo laboratorio teatrale tramite il quale vuole costringere la figlia Eleonora a diventare la Duse del nuovo millennio. La povera Eleonora subisce le angherie della madre e perfino le avances del patrigno (un giovane hipster che vive a scrocco a casa loro), finché un giorno, dopo aver perso l'ennesimo fidanzato per colpa dell'intrusione della madre, non trova il modo di… raddrizzare la situazione.
“Io, mamma e Ronconi” è la commedia più irriverente e sopra le righe tra quelle scritte da Marco Pizzi, ma attraverso situazioni esilaranti ed un ritmo avvincente offre anche diversi spunti di riflessione su certi vizi del teatro contemporaneo e, più in generale, della nostra società.
Marco Pizzi è nato a Roma nel 1981, dopo il PhD in astrofisica si è dedicato alla letteratura e al teatro con romanzi (Incontro con Cristo, Verdi contro Wagner), drammi e commedie (Il mare di Majorana, Solo con Falcone ecc.)

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Marco Pizzi

Solo con Falcone: maxidramma in cinque atti

Solo con Falcone: maxidramma in cinque atti di Marco Pizzi Marco Pizzi

Questa pièce ricostruisce la vicenda del giudice palermitano e dei suoi colleghi attraverso le principali fasi del celebre maxiprocesso di Palermo, dalla confessione di Buscetta alla sentenza definitiva e alle conseguenti stragi. «Solo con Falcone» è una frase che torna spesso nelle testimonianze dei primi pentiti di mafia. Molti di loro accettarono di parlare «solo con lui», perché Falcone ...

Tonio split-brain: corto teatrale (teatro contemporaneo)

Tonio split-brain: corto teatrale (teatro contemporaneo) di Marco Pizzi

Tonio è innamorato di Rosalba. Tonio non ha nessun interesse per Rosalba. Ciascuno di noi vive il contrasto tra ragione e sentimento, ma Tonio di più. Lui è uno "split-brain", ha cioè subito un’operazione chirurgica che gli ha separato i due emisferi cerebrali e ora ha due coscienze. Quando vede Rosalba il suo emisfero destro se ne innamora e cerca di conquistarla, mentre l’altro emisfero, ...