Le fonti dei gesuati vol. VIII a cura di Francesco Rossi: IL PRATO SPIRITUALE DEI S.S. PADRI

Le fonti dei gesuati vol. VIII a cura di Francesco Rossi: IL PRATO SPIRITUALE DEI S.S. PADRI
Autore
CORPUS JESUATORUM
Pubblicazione
30/09/2018
Categorie
IL PRATO SPIRITUALE dei SS. Padri, Volgarizzamento di Feo Belcari, è tratto da un'edizione de "La Vita dei SS. Padri" pubblicata da Ottavio Gigli, Roma, tipografia Salviucci, nel 1843, tomo III.
L’opera era stata originariamente composta in greco da Giovanni Everato di Alessandria, “che fu ne'tempi di santo Gregorio Papa, avendo visitato li monasteri della Chiesa orientale… “ a consolazione del suo nobile e ottimo discepolo Sofronio Sofista.
Nel XV secolo Ambrosio, monaco del Monasterio di S. Maria degli Angeli di Firenze “uomo dottissimo e di singolare umilità e carità, il quale del suo Ordine di Gamaldoli fu poi Padre Generale”, tradusse dal greco in latino il Prato spirituale de'santi Padri e Feo Belcari ne fece la volgarizzazione “per i povari per Gesù Cristo detti gesuati”..
Il volume è suddiviso in ben CCXXXII capitoli e costituiva una delle letture più edificanti dei gesuati, i cosiddetti “povari” di Cristo.
“Quale debba essere la vita e regola de' buoni servi di Dio, e' gesti e sentenzie de' santi Padri - scriveva Feo Belcari, inviando l’opera al reverendo Padre Egano gesuato del convento di S. Eustochio di Bologna - chiaramente dimostrano; però che li loro virtuosi costumi e salutifere dottrine dopo li sacri canoni a tutti li religiosi conventi sono esemplo, e forma della santa conversazione, e a noi secolari ottimamente insegnano in che modo ci possiamo da' vizi e dall'altre infermità di dell'anima liberare, e per ché vie al dispregio delle cose transitorie e di noi medesimi, e allo acquisto delle virtudi, e alli beni eterni possiamo pervenire. ..Ed io similmente sperando massima utilità e consolazione spirituale dovere ai lettori conseguire , arbitrai essere opera pia, come l'altre vite de'santi padri, farlo volgare… però che in questo prato sono li fiori de'quali la Chiesa nella cantica parla a' compagni di Cristo, dicendo: adornatemi di fiori, cioè, confortatemi con esempli e virtudi de' buoni cominciatori.“

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di CORPUS JESUATORUM

Le fonti dei gesuati vol. IX a cura di Francesco Rossi: VITA DEL BEATO PIETRO PIETRONE monaco cartusiano

Le fonti dei gesuati vol. IX a cura di Francesco Rossi: VITA DEL BEATO PIETRO PIETRONE monaco cartusiano di CORPUS JESUATORUM

Con questo e-book andiamo alle radici di quel fuoco sacro, di quella spiritualità che conquistò il B. Giovanni Colombini nella sua travolgente conversione e i dei gesuati che lo seguirono. In questo e-book è riportata la VITA DEL BEATO PIETRO PIETRONE, il monaco certosino della Certosa di Maggiano, presso Siena, che fu maestro di Giovanni Colombini per circa sette anni, a partire, grosso modo...

Le fonti dei gesuati vol. VIII a cura di Francesco Rossi: IL PRATO SPIRITUALE DEI S.S. PADRI

Le fonti dei gesuati vol. VIII a cura di Francesco Rossi: IL PRATO SPIRITUALE DEI S.S. PADRI di CORPUS JESUATORUM

IL PRATO SPIRITUALE dei SS. Padri, Volgarizzamento di Feo Belcari, è tratto da un'edizione de "La Vita dei SS. Padri" pubblicata da Ottavio Gigli, Roma, tipografia Salviucci, nel 1843, tomo III. L’opera era stata originariamente composta in greco da Giovanni Everato di Alessandria, “che fu ne'tempi di santo Gregorio Papa, avendo visitato li monasteri della Chiesa orientale… “ a consolazione ...

Le fonti dei gesuati vol. VII a cura di Francesco Rossi: EPISTOLA DI S. GIROLAMO A EUSTOCHIO

Le fonti dei gesuati vol. VII a cura di Francesco Rossi: EPISTOLA DI S. GIROLAMO A EUSTOCHIO di CORPUS JESUATORUM

Dopo il volgarizzamento antico de la Vita di S. Girolamo, tratta dalla versione latina di Jacopo da Varagine del XIII sec.(vol. VI del CORPUS JESUATORUM ), abbiamo, in questo volume VII, l'EPISTOLA di S.GIROLAMO A EUSTOCHIO, la santa che apparteneva ad una nobile famiglia romana, che divenne figlia spirituale di S. Girolamo quando partì per la Terra Santa e che si dedicò al lavoro di scrivano...

Le fonti dei gesuati vol. VI a cura di Francesco Rossi: VITA DI SAN GIROLAMO

Le fonti dei gesuati vol. VI a cura di Francesco Rossi: VITA DI SAN GIROLAMO di CORPUS JESUATORUM

Con il CORPUS JESUATORUM VOL. VI andiamo ad esplorare il mondo dei Padri della chiesa. Comincia con il Volgarizzamento della VITA DI SAN GIROLAMO "dottore e confessore magnifico", delle ingiurie che sostenne, con le ammonizioni e con le consolazioni che dava ai suoi frati e della morte e dei miracoli che egli fece. San Girolamo, infatti, il Santo Dottore della Chiesa vissuto fra il IV e il V ...

LE FONTI DEI GESUATI a cura di Francesco Rossi Vol. III: Della vita di alcuni gesuati composta da Feo Belcari

LE FONTI DEI GESUATI a cura di Francesco Rossi Vol. III: Della vita di alcuni gesuati composta da Feo Belcari di CORPUS JESUATORUM

La prima parte, quella che fa la storia,direi quella eroica, del movimento dei gesuati è quella che va dalla morte del B. Giovanni Colombini (1367) e di Francesco Vincenti, suo compagno inseparabile, fino al 1425 circa (data che segna uno spartiacque nella storia della Congregazione), i cui tratti più salienti sono riportati nelle vicende di VITA D'ALCUNI GESUATI di FEO BELCARI. E' questa una ...

Le fonti dei gesuati vol. IV a cura di Francesco Rossi: Vita di frate Egidio composta da Feo Belcari

Le fonti dei gesuati vol. IV a cura di Francesco Rossi: Vita di frate Egidio composta da Feo Belcari di CORPUS JESUATORUM

Dopo la Vita del B. Giovanni Colombini di Feo Belcari (1449) che abbiamo pubblicata, insieme ad altri scritti sulla vita del beato, nel vol. I del CORPUS JESUATORURM e Parte della vita di alcuni gesuati (vol. III del CORPUS ) diamo qui , di Feo Belcari, la vita di Frate Egidio, compagno di S. Francesco. Questo scritto di Feo Belcari, che era rimasto inedito fino all’Ottocento, è stato ...