La fuga in Egitto

Dopo quaranta anni d’insegnamento nelle scuole elementari, il maestro Giuseppe De Nicola era andato a riposo e si disponeva a fare un viaggio. L’antefatto è questo: in gioventù egli aveva adottato un ragazzo orfano, con la speranza di farne il suo successore nella scuola del paesetto natìo. Il ragazzo però preferiva la vita avventurosa: così gli era scappato di casa, e dopo tentati tutti i mestieri, da marinaio a facchino di porto, da cacciatore di camosci a guardia di dogana, aveva finito con l’incontrare e sposare la vedova di un padrone di barche, del quale l’eredità consisteva in una villa con strascico di vigne e poderi in riva all’Adriatico.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Grazia Deledda

Nel deserto

Nel deserto di Grazia Deledda

Articoli visualizzati di recente e suggerimenti in primo piano › Visualizza o modifica la cronologia di navigazione Dopo aver visualizzato le pagine di dettaglio del prodotto, guarda qui per trovare un modo facile per tornare alle pagine che ti interessano.

Elias Portolu

Elias Portolu di Grazia Deledda

Pubblicato nel 1903, Elias Portolu racconta la storia di un pastore sardo che ritornato in paese, dopo aver scontato un’ingiusta condanna ed essere stato tentato dal prendere i voti, cerca inutilmente di resistere all’amore che prova per la moglie del fratello. Elias Portolu è uno dei romanzi più riusciti di Grazia Deledda. In esso la scrittrice descrive ...

Elias Portolu

Elias Portolu di Grazia Deledda

Pubblicato nel 1903, Elias Portolu racconta la storia di un pastore sardo che ritornato in paese, dopo aver scontato un’ingiusta condanna ed essere stato tentato dal prendere i voti, cerca inutilmente di resistere all’amore che prova per la moglie del fratello. Elias Portolu è uno dei romanzi più riusciti di Grazia Deledda. In esso la scrittrice descrive ...

La madre

La madre di Grazia Deledda

La madre, considerato dalla critica il capolavoro di Grazia Deledda, fu pubblicato nel 1920. Seppur influenzato dai canoni naturalistici, come le sue altre opere, anche in questo romanzo la scrittrice sarda non si limita a curare minutamente la cornice ambientale, ma scava anche nella psicologia dei suoi personaggi. La storia narrata ruota intorno al dramma di un giovane prete diviso tra...

Canne al vento

Canne al vento di Grazia Deledda

Canne al vento è un romanzo di Grazia Deledda. Uscito a puntate su L'Illustrazione Italiana, dal 12 gennaio al 27 aprile 1913, dopo qualche mese fu pubblicato in volume, presso l'editore Treves di Milano. Il titolo dell'opera più famosa della scrittrice sarda (Premio Nobel per la letteratura, 1926) allude al tema profondo della fragilità umana e del dolore ...

L'Argine

L'Argine di Grazia Deledda