Il prezzo della conoscenza (Narrativa universale)

Kama dei Pypidici è un ragazzo allegro e solare, sognatore, empatico e sensibile, mentre Nokelia degli Ipa è introversa, fredda e razionale, conduce una esistenza anonima e piatta, priva di immaginazione e di creatività. Appartengono a due diverse razze che, grazie a un precario equilibrio che però sussiste da millenni, convivono pacificamente nello stesso mondo: il regno di Glosbe. Eppure un conflitto sembra essere sempre imminente, date le differenze insite nella natura dei due popoli. Ma la legge è chiara, in proposito: è severamente vietato avere rapporti tra le due specie.
I due ragazzi si incontrano, si conoscono, iniziano un percorso insieme che li porterà ad accrescere la consapevolezza sulla loro vita e la conoscenza della loro vera, profonda natura, mentre attorno a loro vengono meno le certezze e il mondo inizia a sgretolarsi e a scivolare nel caos a causa della diffusione di una nuova razza che minaccia l’equilibrio del regno. Da cosa ha origine la nuova stirpe dei s’ayuté? Quale ruolo hanno i Maestri, misteriose entità che sembrano governare i destini, nelle vicende che vedono intrecciarsi le storie degli abitanti di Glosbe con quelle dei popoli di altri mondi?

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli