Il Sopravvissuto

Un evento inspiegabile e quantomai bizzarro catapulta il giovane Pietro in una realtà post apocalittica che lo vede come unico sopravvissuto. Grazie alle nozioni acquisite nel corso della sua breve vita, l’assennato e riflessivo tredicenne riesce a barcamenarsi tra necessità, imprevisti e incontri inaspettati. Francesco Cristadoro mette in scena il tema universale della sopravvivenza, mostrando come anche i giovanissimi possano cavarsela se messi di fronte alla più grande delle sfide, lottare per la vita.

Francesco Cristadoro è un Generale in congedo dell’Esercito. Nell’ambito dell’attività di volontariato intrapresa dopo il congedo, ha condotto una sperimentazione di “dialogo fra vecchie e nuove generazioni” lungo un biennio, che lo ha portato a contatto con adolescenti di tutte le età. Nell’ambito di tale sperimentazione, si è iniziata la stesura a più mani di un romanzo che coinvolgesse i ragazzi dal punto di vista emotivo, educandoli a dare forma scritta alla loro interiorità attraverso un lavoro di razionalizzazione del pensiero. Questo romanzo, che è anche opera di esordio, altro non è che la soluzione dell’autore al tema trattato con gli adolescenti durante gli incontri: la sopravvivenza.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Francesco Cristadoro

Il sopravvissuto. La storia continua

Il sopravvissuto. La storia continua di Francesco Cristadoro

Prosegue l'avventura dei due protagonisti della storia narrata nel libro "Il sopravvissuto", dello stesso autore. la storia li porterà a contatto con problematiche del tutto imprevedibili. Il loro destino porta ad ipotizzare una nuova formulazione delle origini del genere umano.