Lanterna di luce (Stillarte Fiction Vol. 1)

Ogni tanto la vita ci pone davanti a prove terribili a cui appare impossibile far fronte, come la perdita di una persona amata, come la perdita di due bambini, sottratti alla vita ancora acerbi. Questo è il dramma che colpisce Marienne e August Dix, di fronte al quale rimangono disarmati e in balia del destino.
E mentre affrontano il lato aspro e ruvido del loro amore, ecco arrivare una donna misteriosa, una fisica, che inizia a raccontare la sua storia per svelare il motivo di quel fatidico, e tanto ricercato, incontro.
A Marienne donerà una al quanto insolita “lanterna magica” e da allora le loro esistenze continueranno a incrociarsi portandoli a scoprire il vero volto della vita. Un’incredibile storia d’amore e luce per sanare ferite profonde e tornare a fluire serenamente nell’oceano dell’esistenza umana.

“Noi siamo fatti di luce. Non completamente, ovviamente, ma in parte. Abbiamo perciò all’interno di ciascuna cellula e, a sua volta, molecola uno spazio da me definito area celeste. Quest’area non è semplicemente vuota, bensì riflette la luce: fatta di onde e corpuscoli.
Sappiamo che nell’altro regno tutto è percepito mediante piccoli flash intervallati in maniera regolare. Il tempo di propagazione della luce, delle onde e dei corpuscoli. Quel moto è esattamente presente anche nell’individuo. Siamo fatti di infinite micro onde e tra un’onda e l’altra c’è uno spazio, appunto, uno spazio celeste.
In questo spazio si trova l’essenza vera della luce.”

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli