L'ultima casa sul fiume

I genitori di Mar per necessità economiche si trasferiscono dall'Abruzzo in una città Argentina. Le iniziali difficoltà di inserimento ed accettazione nella nuova comunità, sono duramente superate da Sebastiano (padre di Mar) anche per merito della consorte Maria che con la sua dolcezza e con il suo affetto, offre ausilio e sostegno al marito e alla piccola Mar. Giovanni e la moglie Rosy raggiungono i propri conoscenti in Argentina. Vivono esperienze lavorative e sentimentali a seguito anche di un'avventura romantica che Rosy ha con Roberto, un giovane giardiniere del luogo. Mar crescendo acquisisce esperienze negli studi e nel lavoro. Ha una prima esperienza sentimentale che non può positivamente concludere. Successivamente vive una dolce conoscenza con un uomo che diviene suo marito celebrando il matrimonio nella stessa cattedrale in Abruzzo dove si sposarono i suoi genitori. Il viaggio di nozze in Italia come gratificante esperienza ed il loro felice rientro in Argentina, viene amareggiato e distrutto a seguito di difficile comprensione e convivenza con i familiari dello sposo. L'impossibilità di intese e superamento di incompatibilità distrugge la felicità tra i due sposi. La separazione legale della loro unione, costituisce per Mar la condizione, superate tristezza e depressione, di procedere con tenacia al raggiungimento di nuove mete e gratificanti obiettivi. Un'esperienze sentimentali con Nando, un uomo più anziano di lei con il quale va a convivere, non ha continuità a causa della gelosia che lui rabbiosamente ed inutilmente manifesta a Mar. Sconsolata e delusa, ritorna a vivere con i genitori, iniziando un nuovo periodo fatto di conoscenze, relazioni e contatti anche internazionali tramite le nuove esperienze di comunicazione supportate da Internet. Ha così l'opportunità di entrare in contatto con un uomo italiano con il quale realizza un'amicizia che li unirà in un dialogo di esperienza e affetto di grande spessore e profondo reciproco rispetto.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Francesco Cristauro

FEDELTA'

FEDELTA' di FRANCESCO CRISTAURO

Esperienza di una donna nella realizzazione e sviluppo di un rapporto sentimentale. Problematica connessa al mantenimento della propria idea di fedeltà a fronte della realtà sociale circostante e del contesto di vita basato sull'egoismo e sulla conquista, sull'arrivismo e sulla cattiveria del prendere senza concedere.

ANTONELLA IL SUO CUORE

ANTONELLA IL SUO CUORE di Francesco Cristauro

Antonella sin da bambina ha prerogative e valori di grande umanità. Conosce, durante una vacanza in montagna, Marco, un giovane con il quale fa amicizia realizzando approfonditi dialoghi di reciproco interesse sulla natura e sui valori della vita. La loro amicizia, diversi anni dopo essersi lasciati, si risveglia e rafforzandosi assume connotazioni affettivo sentimentali. Il dialogo viene ...

FEDELTA'

FEDELTA' di FRANCESCO CRISTAURO

Esperienza di una donna nella realizzazione e sviluppo di un rapporto sentimentale. Problematica connessa al mantenimento della propria idea di fedeltà a fronte della realtà sociale circostante e del contesto di vita basato sull'egoismo e sulla conquista, sull'arrivismo e sulla cattiveria del prendere senza concedere.