Il sapore del sangue

C'E' UN UOMO MOLTO PERICOLOSO IN GIRO PER LA CITTÀ, UN UOMO CHE NON SA RESISTERE AL SAPORE DEL SANGUE.
RIUSCIR
À L'ISPETTORE FERRARO A FERMARLO?

È una mattina gelida quando un uomo esce dal carcere di San Vittore. È solo, nessuno lo sta aspettando. Si chiama Sasà, dopo quasi cinque anni di cella guarda per la prima volta da uomo libero il cielo sopra Milano. Deve tornare a casa, in fretta, a Quarto Oggiaro. Ha un piano e pochi giorni per metterlo in pratica: recuperare il denaro che aveva nascosto, prendere sua moglie e sua figlia e volatilizzarsi, prima che qualcuno – magari qualche suo vecchio «amico» – lo faccia sparire dalla faccia della terra. Nel suo passato ci sono traffici di droga fra Napoli e la Germania, omicidi per conto della ’ndrangheta, ricatti e alta finanza. Sasà era destinato a una pena di almeno trent’anni, come è potuto uscire di galera così presto e «legalmente»? È quello che, come al solito controvoglia, l’ispettore Ferraro dovrà scoprire. A indirizzare le sue indagini ha provveduto una telefonata di Augusto Lanza, convinto che qualcosa di grosso stia per accadere. Così, in una metropoli sferzata da una bufera di neve, fra periferie abbandonate e nuovi grattacieli, fra chiese barocche e palestre di pugilato, Ferraro imparerà come un ragazzo qualsiasi sia diventato negli anni un efferato criminale. Dovrà cercare di catturare Sasà prima che venga di nuovo inebriato dal sapore del sangue. Al quale non ha mai saputo resistere.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Gianni Biondillo

Pit, il bambino senza qualità

Pit, il bambino senza qualità di Gianni Biondillo Guanda

La vita di Pit è cambiata in fretta da quando ha lasciato il vecchio quartiere e le vecchie amicizie per trasferirsi con i genitori in un’altra città. Fin dal primo giorno nella nuova classe le cose gli sono sembrate strane. Molto strane. Come se tutti, ma proprio tutti, avessero un potere particolare: c’è una bambina che diventa verde dall'imbarazzo (verde per davvero, non per modo di dire), ...

Come sugli alberi le foglie

Come sugli alberi le foglie di Gianni Biondillo Guanda

1916: IL SACRIFICIO DI UNA GENERAZIONE L’EPOPEA DELLA GRANDE GUERRA DIVENTA ROMANZO Una generazione di ragazzi cresciuta all’inizio del secolo scorso nelle aule dell’Accademia di Brera volle rivoluzionare l’arte. Si chiamavano Boccioni, Erba, Sironi, Carrà, Russolo. Seguivano le idee avanguardiste del più anziano tra loro, Filippo Tommaso Marinetti, l’inventore del futurismo. Con le loro ...

L'incanto delle sirene: Un caso dell'ispettore Ferraro

L'incanto delle sirene: Un caso dell'ispettore Ferraro di Gianni Biondillo Guanda

Certe volte a Milano il caldo può essere insopportabile perfino a settembre. La città ricomincia la sua attività più nervosa di prima. Anche l’ispettore Ferraro ha ripreso a lavorare, acciaccato dagli anni nel corpo e nell’animo. E sarebbe ben felice di potersi defilare se non si trovasse sempre nel posto sbagliato al momento sbagliato. Insomma, forse Ferraro le vacanze doveva prendersele ...

Lessico metropolitano

Lessico metropolitano di Gianni Biondillo

I casi dell'ispettore Ferraro. Volume I

I casi dell'ispettore Ferraro. Volume I 1 di Gianni Biondillo Guanda

I casi dell’ispettore Ferraro, volume I: Per cosa si uccide , Con la morte nel cuore , Il giovane sbirro TRE ROMANZI DELL’ISPETTORE FERRARO PER LA PRIMA VOLTA DISPONIBILI IN UN SOLO EBOOK Poliziotti surreali, imprenditori rampanti, spacciatori, contrabbandieri, snob vogliose, fruttivendoli, filosofi, informatori, pensionati, picchiatori, pendolari, sciure… una varia ...

I casi dell'ispettore Ferraro. Volume II

I casi dell'ispettore Ferraro. Volume II 1 di Gianni Biondillo Guanda

I casi dell’ispettore Ferraro, volume II: I materiali del killer , Cronaca di un suicidio , L’incanto delle sirene TRE ROMANZI DELL’ISPETTORE FERRARO PER LA PRIMA VOLTA DISPONIBILI IN UN SOLO EBOOK Poliziotti surreali, imprenditori rampanti, spacciatori, contrabbandieri, snob vogliose, fruttivendoli, filosofi, informatori, pensionati, picchiatori, pendolari, sciure… una...