QR Code


SINOSSI




Uno strano QR Code, letto dallo smartphone, porta il protagonista ad andare verso delle coordinate che scoprirà essere legate a un luogo misterioso e bizzarro. Qui incontrerà dei personaggi assurdi, tutti vestiti come le tipiche maschere italiane, quali Colombina, Brighella e Balanzone, che lo condurranno fino alla maschera principale, Arlecchino. Il nostro protagonista, bisognoso di lavoro, subirà in modo succube gli atteggiamenti delle maschere e, soprattutto, di Arlecchino che gli offrirà un lavoro allettante ma strano: prelevare dei Bitcoin persi in un computer gettato nella ex discarica di Malagrotta. Infatti, nel futuro, la discarica, completamente bonificata, è diventata un parco, luogo di eventi e di festival, tra cui il Virtual Tomorrowland, una versione futura del famoso festival di musica elettronica belga, seguito attraverso caschi virtuali dai ragazzi di tutto il mondo. Dove nulla sembra quello che è, il nostro protagonista accetterà l’incarico e si troverà in situazioni assurde che lo porteranno a cambiare il suo asservito atteggiamento.





BIOGRAFIA



Giampiero Rossi, nato a Roma, laureato in Chimica all’Università degli Studi di Roma La Sapienza, scrivo con lo pseudonimo di G.P. Rossi lavoro nelle Telecomunicazioni, attualmente mi occupo di Blockchain, di Embedded SIM e di Digital Identity. Sono anche un giornalista pubblicista e scrivo su CorCom, testata giornalista nazionale che si occupa di Information Technology media e sat economy. Appassionato di scrittura ho pubblicato "Sherlock Holmes. la Vestaglia della Contessa di Castiglione" per la Castelvecchi Editore e "Sherlock Holmes e la Sindrome di Abraham de Moivre", "Sherlock Holmes e il mistero di Eilean Mòr" per la Delos Digital nonché diversi racconti per la Giulio Perrone Editore. Ho anche pubblicato tre saggi per la Delos Digital su argomenti quali Digital Identity, Realtà Virtuale e Blockchain.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di G.P. Rossi

La Trasfigurazione di Raffaello

La Trasfigurazione di Raffaello di G.P. Rossi

Hanno scritto del suo libro: «Un filo conduttore invisibile collega i due scenari temporali su una tela disegnata da G.P. Rossi con sapienza e maestria, senza stravolgere troppo la storia reale. Un libro godibile, non troppo lungo con le sue 170 pagine circa, che si colloca di diritto nello scaffale dei thriller storici.» Thriller Storici e Dintorni «Un libro scritto ...