Profondità primitive

Profondità Primitive è un romanzo di formazione che racconta la crescita psicologica e sessuale di Eleonora, una giovane donna in analisi a causa di un passato costellato di eventi traumatici. I sogni frequenti della protagonista faranno entrare il lettore nei suoi vissuti più profondi. A seguito di un incidente stradale, conosce Ruggero, un chirurgo, del quale s’innamora per poi instaurare una relazione non esente da conflitti.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Profondità primitive di Grianfranco Sorge | Recensione di DeborahStamberga d'Inchiostro

Purtroppo devo ammettere che la vicenda non mi ha coinvolta molto, non ho provato una particolare empatia nel confronti dei protagonisti, anche se sono ben caratterizzati. Il linguaggio in alcuni punti era davvero fin troppo forbito e metaforico. Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o Accedi per rispondere.

Altri libri di Gianfranco Sorge

È solo nella tua mente ed è reale (Pesci rossi - goWare)

È solo nella tua mente ed è reale (Pesci rossi - goWare) di

Un’oscura genia di umanoidi che minaccia la sopravvivenza di tutti gli uomini. Una folle fuga nel microcosmo psichedelico della metropolitana di Londra. Un cagnolino in grado di diventare lo strumento più forte del male assoluto. Il lato in ombra della mente può oltrepassare i limiti della ragione, confondendosi con la realtà e sostituirsi a essa? I racconti di "È solo nella tua mente ed è rea...