Oscura passione, raccolta The Little Black Chronicles 1-4

Compra su Amazon

Oscura passione, raccolta The Little Black Chronicles 1-4
Autore
Miss Black
Editore
Miss Black
Pubblicazione
1 maggio 2015
Categorie
Sarah Adams è fuggita dalla Scozia per dimenticare una brutta esperienza, ma a Londra la attende di molto peggio. Si troverà coinvolta nella lotta secolare tra vampiri e lupi mannari, solo per scoprire che sono sempre gli esseri umani i predatori più temibili. Ma non tutto è da buttare, nella nuova vita di Sarah. Anche tra gli esseri sovrannaturali si trovano persone interessanti. E uomini sexy. Molto sexy. Forse persino troppo per far bene alla salute.
La raccolta che riunisce i primi quattro romanzi delle Little Black Chronicles:
-Il mio incubo preferito
-Nella tana del lupo
-Il vampiro bianco
-Segni sottili
-
"«Potresti... ecco... stare fermo?» mormorai. Mi alzai su un gomito. «Sei così bello. Potresti... lasciar fare a me, solo per oggi?».
Lui sbatté le palpebre, perplesso. «Non dubito che tu possa riuscire a farmi godere, con un po’ di impegno, ma non vivo di autotrasfusioni, se capisci quello che intendo».
Sorrisi. «Piacerà anche a me. Davvero. Posso farti da colazione, pranzo e cena... non è un problema, per me. Posso anche farlo volentieri e produrre quintali delle sostanze più ghiotte del mondo... ma stasera lasciami fare a modo mio».
Lui sbuffò e fece un gesto come a dire: “Accomodati”.
Mi accomodai.
Per prima cosa gli slacciai il pezzo di sopra di quell’elegantissimo pigiama di seta. Ne aprii i lembi, denudandogli il petto. Era pallido, dalla carnagione perfetta, con i muscoli definiti e armoniosi. Iniziai a baciarlo partendo da una clavicola. Adrian rimase fermo proprio come gli avevo chiesto, con gli occhi socchiusi, tranquillo.
Lo baciai e lo accarezzai. La sua pelle aveva una consistenza unica, serica ed elastica nello stesso tempo. La leccai, cercando di definirne il sapore. Qualcosa di pulito, di fresco. Quello era un altro fatto sorprendente: non era caldo. Non era neanche freddo, strettamente parlando. Era della temperatura degli oggetti. Nei film dell’orrore quelli come lui sono dei cadaveri ambulanti, ma Adrian non aveva nulla del cadavere. Piuttosto, sembrava una statua. La perfetta riproduzione di un corpo umano maschile molto gradevole.
Esplorai ogni centimetro del suo torace, scendendo sempre.
Lui rimase fermo come promesso, tranne quando gli diventò duro.
Lo spogliai completamente. Lo leccai completamente, fino alla punta dei piedi, fino alla punta delle dita."
CONTIENE SCENE ESPLICITE - CONSIGLIATO A UN PUBBLICO ADULTO

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Miss Black

Tutto per una ragazza "facile"

Tutto per una ragazza "facile" di

Lila si è trovata una strana professione: fa recensioni piccanti su You Tube. D'altronde nell'area di New York, per una ragazza laureata da poco in giornalismo non ci sono molte opportunità di lavoro stipendiate decentemente... e il suo canale ha moltissimi follower. Un giorno come tanti, in un'estate soffocante come solo a Brooklyn, il suo pigrissimo gatto decide di fuggire e di restare...

Ladri e conigliette

Ladri e conigliette di

Sevil sta tornando a casa dal lavoro, quando viene aggredita da tre malviventi. È notte, vive in un brutto quartiere e sembra che le cose si metteranno male, per lei. Ma all’improvviso spunta dal nulla un uomo. Minaccia gli aggressori con una pistola, la aiuta a tornare a casa. Potrebbe sembrare una specie di angelo, se non le confessasse subito di essere in realtà un ladro con la polizia...

Le terre ardenti

Le terre ardenti di

Una Grande Onda ha sommerso l’umanità, uccidendo nove decimi della popolazione mondiale e lasciandosi dietro poche comunità isolate che fanno quel che possono per sopravvivere in un ambiente ostile. Lara sta cercando rottami riutilizzabili nel grande “cimitero delle macchine” a pochi chilometri dal suo insediamento, quando scorge un pericolo imminente. Sulla Tavola Ardente infuria una...

Tra le braccia di uno sconosciuto

Tra le braccia di uno sconosciuto di

È una giornata di pioggia e Pete sta fumando una sigaretta fuori dall’officina dove lavora, quando gli corre addosso una ragazza. Skye, fradicia, piangente, disperata, con mille sacchetti dello shopping in mano e un aspetto “costoso”. Pete le offre di usare il bagno dell’officina per asciugarsi e di chiamarle un taxi. Skye si stringe a lui e lo bacia, quasi lo costringe a fare...

Fratelli

Fratelli di

L’assassino seriale soprannominato dalla stampa “il Vampiro” uccide impunito da quasi dieci anni, appendendo le sue vittime a testa in giù e dissanguandole. Ma gli uomini che uccide si sono tutti macchiati del crimine più osceno: sono molestatori di bambini. Per questo motivo c’è chi crede che il Vampiro non vada neppure punito, visto che in un certo senso rende le strade più...

La camera delle fantasie

La camera delle fantasie di

Clara Bale è uno squalo del mondo della finanza. Non si è mai concessa distrazioni amorose e sa non essere molto equipaggiata, dal punto di vista della sensualità. Quando il suo compagno le propone un esperimento erotico, finisce per accettare. Nella Camera delle Fantasie uno sconosciuto la inizia al piacere... e la fa vergognare di se stessa. Più tardi Clara scopre di essere stata...