Piccolo mondo perfetto

Orfana di madre, senza soldi e con un padre alcolizzato, la diciannovenne Izzy Poole rimane incinta di Hal, il suo insegnante di arte del liceo. Hal ha problemi psichiatrici, non regge e si suicida. Preston Grind, psicologo figlio di psicologi segnato da un’infanzia traumatica, dà l’avvio all’Infinite Family Project: nove coppie in difficoltà e in attesa di un figlio (più Izzy, l’unica madre single) trascorreranno dieci anni in una tenuta dove alleveranno i propri bimbi come una sorta di famiglia allargata. L’esperimento procede nonostante le gelosie, i rancori, le tensioni sessuali. Ma saranno proprio queste ultime a spezzare il fragile equilibrio della comunità...

«Dolce e appagante... Wilson costruisce tutto su motivazioni e comportamenti umani credibili; il risultato è un cast di personaggi memorabile». «Publishers Weekly – Starred Review»

«La scrittura di Wilson ha una perfezione degna di Houdini. Non importa quanto difficili siano le variabili, ogni adorabile frase riesce a uscirne con tutte le sue parti intatte».
«The Boston Globe»

«Wilson scrive con la stravaganza studiata di George Saunders o del regista Wes Anderson».
«Entertainment Weekly»

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli