Il rogo del Rajah

India, XVIII secolo, nel periodo in cui Francia e Inghilterra si contendono la colonizzazione del continente asiatico, la vedova di un Rajah viene portata in Europa per sottrarla alla tradizione che la vorrebbe immolata sul rogo funebre del marito. Partono da qui una serie di avventure che vedranno coinvolti, attraverso Europa e Asia, soldati fedeli, soldati traditori, finti e veri pirati e i discendenti del Rajah decisi a vendicare lo smacco subìto: volente o nolente, qualcuno dovrà bruciare sul rogo del Rajah.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Cap. Ph. Escurial

L'occhio di Visnù

L'occhio di Visnù di Cap. Ph. Escurial Edizioni Trabant

San Pietroburgo, primi anni del '900. La zarina di Russia è vittima di una misteriosa malattia, che soltanto un santone indiano, convocato a corte, saprà guarire. Questo è lo spunto per dare il via a un romanzo d'avventura incentrato sulla curiosa lotta tra un pope e un fakiro per contendersi un diamante sacro sottratto in un tempio di Visnù. Tra inseguimenti nella neve, naufragi su isole ...