I SENSI (Filastrocca per imparare a usare i sensi e un po’ la mente)

«I SENSI» di Mimmo Mòllica, filastrocca per imparare a usare i sensi e un po’ la mente. I bambini non sono un genere voluttuario, nulla è nella mente che prima non sia stato nei sensi. I princìpi nervosi rispondono agli occhi, alle orecchie, al naso, alla bocca e alle altre parti del corpo. Anche gli animali perfetti, come l'uomo, essendo dotati dei cinque sensi, possono toccare, gustare, sentire, intendere e vedere (distinguendoli da quelli che sono privi di uno o più sensi).
Ma giocando bisogna pure imparare. Così Mimmo Mòllica, tra il serio e il faceto, 'gioca' coi sensi, dal primo al... sesto: il senso senso, "quel senso gentile, / molto affine al buonsenso, / dimensione sottile, / come causa ed effetto, / frutto dell’intelletto".

Cosa sarà mai un senso?
Forse un fumo un po’ denso,
o un profumo più intenso
di lavanda e d’incenso?

(..........)

Ma no! È un senso la vista,
con cui puoi ben vedere
la tua strada e la pista
senza urtare e cadere,
e guardandoti attorno...


Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Mimmo Mòllica

«COLAPESCE E GUARRACINO»: Filastrocche per imparare a trasformare la terra e dominare sui pesci del mare, ma senza esagerare

«COLAPESCE E GUARRACINO»: Filastrocche per imparare a trasformare la terra e dominare sui pesci del mare, ma senza esagerare di Mimmo Mòllica Mimmo Mòllica

«COLAPESCE E GUARRACINO», due filastrocche di Mimmo Mòllica per imparare a trasformare la terra e dominare sui pesci del mare, ma senza esagerare. Colapesce e il Guarracino, due 'supereroi' a guardia del delicato ecosistema, minacciato dall’inquinamento e dall’inesorabile degrado marino, causato dall’uomo e dalle sue attività sbagliate, sversando e immettendo nel mare sostanze tossiche molto ...

«PERICOLINO, FOCOSO BAMBINO» (Filastrocca per gioco, per scherzare col fuoco )

«PERICOLINO, FOCOSO BAMBINO» (Filastrocca per gioco, per scherzare col fuoco ) di Mimmo Mòllica Mimmo Mòllica

«Pericolino, focoso bambino» di Mimmo Mòllica, filastrocca per gioco, per scherzare col fuoco. Pericolino è un ‘focoso’ bambino assai vispo e spericolato. Ama ‘scherzare col fuoco’, ma non solo con fiamme e faville. Pericolino ama il rischio sconsiderato, e se gli vietano anche solo qualcosa la fa apposta, con maggior premura: è la sua qualità più ‘preziosa’. Io scherzo, giocando, col ...

«LA PACE, FILASTROCCA CHE PIACE» (Filastrocca per porre fine alla guerra,  prima che la guerra ponga fine  all'umanità)

«LA PACE, FILASTROCCA CHE PIACE» (Filastrocca per porre fine alla guerra, prima che la guerra ponga fine all'umanità) di Mimmo Mòllica Mimmo Mòllica

«La Pace, filastrocca che piace» di Mimmo Mòllica, filastrocca per porre fine alla guerra, prima che la guerra ponga fine all'umanità. «La pace esige il lavoro più eroico e il sacrificio più difficile. Richiede maggiore eroismo della guerra. Esige una maggiore fedeltà alla verità e una purezza molto più grande della propria coscienza» (Thomas Merton). Mimmo Mòllica dedica questa sua ...

CASTELLI DI SABBIA: Filastrocca con paletta e secchiello per fare un castello

CASTELLI DI SABBIA: Filastrocca con paletta e secchiello per fare un castello di Mimmo Mòllica Mimmo Mòllica

«Castelli di sabbia» di Mimmo Mòllica. Filastrocca con paletta e secchiello per fare un castello. Come scrivere in versi per il gusto di andare spesso a capo. Guardare i bambini giocare con la sabbia, impegnati in fantasiose costruzioni: scavare buche profonde, disegnare e scrivere sulla sabbia bagnata, costruire castelli. Ieri come oggi giocare con la sabbia, in spiaggia, accomuna i bambini ma...

FILASTROCCA DEL DIZIONARIO (Filastrocche una alla volta)

FILASTROCCA DEL DIZIONARIO (Filastrocche una alla volta) di Mimmo Mòllica Mimmo Mòllica

«Filastrocca del Dizionario» di Mimmo Mòllica, perché il mondo è cambiato e dobbiamo aggiornarci anche noi, non solo il dizionario. Un austero e vecchio signore rimprovera alla Filastrocca d’essere fastidiosa, lunga e noiosa. È il Signor Dizionario, un critico rigoroso e severo. Filastrocca, filastrocca filastrocca antica e sciocca serie lunga di parole che nessun sentir vuole. Vari ...

DOMENICO MODUGNO, IL SICILIANO DEL SALENTO (Tutte le sue canzoni in dialetto tradotte e commentate da Mimmo Mòllica)

DOMENICO MODUGNO, IL SICILIANO DEL SALENTO (Tutte le sue canzoni in dialetto tradotte e commentate da Mimmo Mòllica) di Mimmo Mòllica Mimmo Mòllica

«Domenico Modugno, il siciliano del Salento». Tutti i testi delle sue canzoni in dialetto tradotti e commentati da Mimmo Mòllica. «"Come hai fatto" era nata in lingua napoletana, s’intitolava "Ma cumm' ha’ fatto", solo che poi mi hanno costretto a trascriverla in italiano. Ma è il dialetto la vera lingua di noi». (Domenico Modugno). Nel 1951 Domenico Modugno prese parte al film "Filumena ...