Arresto di sistema

Compra su Amazon

Arresto di sistema
Autore
Charles Stross
Editore
Zona 42
Pubblicazione
27 aprile 2015
Valutazione
(1)
Categorie
“I giocatori saccheggiano le tombe di divinità defunte, rapinano le segrete del governatore della Giamaica, colonizzano la galassia di Andromeda e non si può tassarli o far perdere valore al denaro, perché non sarebbe divertente.

E se il gioco smette di essere divertente… bè, che motivo ci sarebbe per giocare?

È questa la differenza tra l’economia del gioco e quella della banca nazionale: la banca non ha bisogno di chiedersi se ci stiamo divertendo.”

Edimburgo, anno 2017, il sergente Sue Smith della polizia scozzese è chiamata a occuparsi di un caso decisamente inconsueto.

Una rapina in banca ha avuto luogo alla Hayek Associates - una start-up digitale appena sbarcata alla borsa di Londra. Ma il crimine in questione sembra andare ben oltre le competenze di Smith: i principali sospettati sono una banda di orchi con un drago al seguito per il supporto di fuoco.

La banca si trova infatti nel territorio virtuale di Avalon Four e una rapina del genere doveva risultare impossibile. Quando la voce si sparge, la Hayek Associates e tutte le economie virtuali rischiano una crisi senza precedenti. Più Sue Smith indaga meno le cose sembrano avere senso. Una cosa è certa: la rapina è solo l’inizio, altri giocatori, ben più potenti, stanno osservando ogni sua mossa, pronti a trasformare la crisi finanziaria virtuale in un problema nazionale di proporzioni globali.

In Arresto di sistema si passa con nonchalance dalle rapine ai danni di banche virtuali alle meraviglie della realtà aumentata, dai giochi on-line a quelli pervasivi per le strade scozzesi, dai conflitti di competenze tra forze di polizia alla dura vita di freelance e dipendenti alle prese con superiori più o meno competenti, il tutto insaporito da una spruzzata di spionaggio internazionale e qualche omicidio assortito. Charles Stross non si accontenta di sfornare trovate e speculazioni a raffica, lo fa pure in maniera divertente (e divertita), con più di una strizzatina d’occhio a tutti i geek qua fuori.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Arresto di Sistema, Charles Stross, recensioneCaribe

Arresto di sistema è quindi secondo me un romanzo dedicato soprattutto a chi ha già per lo meno un’infarinatura informatica o almeno per chi è intrigato dalla tecnologia. La parte di thriller e di intrigo è interessante, ma è difficilmente godibile da chi fa fatica a seguire determinati passaggi e logiche col rischio che lo si lasci proprio perdere. Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o accedi per rispondere.

Altri libri di Charles Stross

Newbie: Ciclo: Lavanderia (Robotica)

Newbie: Ciclo: Lavanderia (Robotica) di

Fantascienza - racconto lungo (34 pagine) - Essere catturati in una versione moddata di un famoso gioco di ruolo? Fatto. Una nuova storia dell’acclamato ciclo della Lavanderia C'è un posto di lavoro in cui si viene ripresi perché si gioca nelle ore di lavoro troppo poco . Anche se giocare forse non è il termine esatto: diciamo utilizzare giochi di ruolo online per cercare e distruggere...

Guerra gelida (Robotica)

Guerra gelida (Robotica) di

Fantascienza - racconto lungo (46 pagine) - Il programma nucleare americano durante la Guerra Fredda poteva opporsi alle magie oscure e ai mostri degli abissi evocati dai loro nemici? Al termine della Seconda guerra mondiale la Russia ebbe accesso alle scoperte scientifiche tedesche sul nucleare, e anche su quelle basi poté sviluppare il proprio programma atomico. Ma i nazisti avevano...

Equinoide: Ciclo: Lavanderia (Robotica)

Equinoide: Ciclo: Lavanderia (Robotica) di

ROMANZO (126 pagine) - FANTASCIENZA - Gli unicorni sono reali. E sono famelici predatori venuti dallo spazio profonto. Una nuova storia della Lavanderia - PREMIO HUGO 2014Dimenticate le creature fatate, simbolo di pace e purezza. Gli unicorni che sono sbarcati nella quieta campagna dell'Inghilterra sono bestie feroci, fameliche, aliene. E chi deve occuparsene se non Bob Howard, ex consulente di...