Senilità

Compra su Amazon

Senilità
Autore
Italo Svevo
Pubblicazione
26/10/2018
Categorie
La rencontre hasardeuse avec Angiolina, une belle jeune femme prête à tout pour s'élever socialement, bouleverse la vie d'Emilio. L'aventure facile du départ se transforme progressivement en une obsession, qui repose sur la duperie : la réalité de la femme frivole et aimant le luxe se confond continûment avec l'illusion d'une créature spirituelle et éclectique.
Pendant ce temps, la vie d'Amalia également subit un changement profond : plus jeune que son frère, elle doit néanmoins trouver à se marier alors qu'elle n'y avait jamais songé. Ayant elle aussi renoncé à un rapport constructif avec la réalité, elle vit dans le même état de « sénilité » que son frère, lui consacrant toute son énergie. Écoutant les confidences d'Emilio, elle semble se rendre compte pour la première fois de l'existence de quelque chose de différent dans la vie et en vient à tomber secrètement amoureuse de Balli, un sculpteur sûr de lui, ami de son frère. Il ne s'agit cependant que d'un amour qui vit dans l'esprit d'Amalia et qui porte la femme au désespoir et à la drogue : elle s'intoxique à l'éther et en vient à mourir après une longue agonie.
Torturé par les remords pour avoir négligé sa sœur et dégoûté des trahisons d'Angiolina, Emilio se retrouve seul, immergé dans la grisaille d'une existence sans espoir, se laissant vivre à travers l'adoration d'un « faux souvenir » : avec les années, dans la mémoire d'Emilio, les figures d'Angiolina et d'Amalia finissent par se superposer, donnant vie à une femme imaginaire, qui a la beauté de la première mais la sensibilité de la seconde.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Italo Svevo

La Coscienza di Zeno

La Coscienza di Zeno di Italo Svevo Ali Ribelli Edizioni

La coscienza di Zeno è il terzo romanzo di Italo Svevo, scritto dal 1919 al 1922 e pubblicato nel 1923, dopo il lungo silenzio letterario dell’autore. Raggiunge il successo nazionale e internazionale grazie all'interesse di Eugenio Montale e di James Joyce, amico di Svevo, che fa conoscere il romanzo in Francia. Innovativa è la struttura del romanzo, costruito ad episodi e non secondo una ...

La Coscienza di Zeno

La Coscienza di Zeno di Italo Svevo Bauer Books

L'opera riassume l'esperienza umana di Zeno, il quale racconta la propria vita in modo così ironicamente disincantato e distaccato che l'esistenza gli appare tragica e insieme comica. Zeno ha maturato delle convinzioni (la vita è lotta; l'inettitudine non è più un destino individuale, come sembrava ad Alfonso o a Emilio, ma è un fatto universale; la vita è una "malattia"; la nostra coscienza un...

La coscienza di Zeno - Illustrata (Edizione italiana)

La coscienza di Zeno - Illustrata (Edizione italiana) di Italo Svevo

Una burla riuscita

Una burla riuscita di Italo Svevo Bauer Books

In questo libro è narrata la storia di  Mario Samigli  (pseudonimo con il quale lo stesso Svevo firmò numerosi articoli apparsi sull' Indipendente ), un letterato deluso per i continui insuccessi, che riesce a riscattarsi grazie ad un improvviso successo negli affari, che compensa le delusioni letterarie.

La coscienza di Zeno e Continuazioni (Annotato) (I Grandi Classici Multimediali Vol. 14)

La coscienza di Zeno e Continuazioni (Annotato) (I Grandi Classici Multimediali Vol. 14) di Italo Svevo Edimedia

• Edizione annotata • Introduzione e Appendice con guida di lettura di Giovanni Albertocchi • Edizione integrale annotata con ESPANSIONE ONLINE • La Coscienza di Zeno è un romanzo che ancora oggi, a quasi un secolo dalla sua apparizione, mantiene intatta la sua carica di modernità. Il suo modo ironico di addentrarsi fra i misteri e le ambiguità della coscienza è ancora in grado di interessare...

La Coscienza di Zeno (Illustrated): Una storia triestina

La Coscienza di Zeno (Illustrated): Una storia triestina di Italo Svevo Martin Laredo Publishers

«Sul frontespizio di un vocabolario trovo questa mia registrazione fatta con bella scrittura e qualche ornato: “Oggi, 2 Febbraio 1886, passo dagli studii di legge a quelli di chimica. Ultima sigaretta!!” Era un’ultima sigaretta molto importante. Ricordo tutte le speranze che l’accompagnarono. M’ero arrabbiato col diritto canonico che mi pareva tanto lontano dalla vita e correvo alla scienza ch’...