Mantua a Cuba: Tra la storia e la leggenda

Ci troviamo di fronte ad un saggio su un tema storico e letterario, un tentativo d’avvicinamento alla verità su un fatto –si presume– avvenuto circa trecento anni fa. Furono i naufraghi italiani a fondare la piccola città di Mantua nella rustica campagna cubana al principio del XVII secolo?
Con un avvicinamento poco abituale ad un tema di dibattito per uno scrittore di fiction, prima che storiografo, entriamo in un altro universo: quello di costruire una storia partendo da nozioni nuove e riprodurla con dati obiettivi, lasciando che ragioni sui suoi propri argomenti.
“Pertierra risveglia i sentieri della curiosità umana, quelli che ci portano a cercare tra vecchie carte e reliquie, non per l’affanno di trovare eredità nascoste, come fa apparire – da isolano - una pellicola cubana, ma per la necessità di sapere da dove veniamo, quali mari portarono fin qui i nostri antenati, da che confine del mondo, che sangue scorre nelle nostre vene e cosa facevano i nonni dei nostri trisavoli”. (Zenia Regalado)

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli