Bambino!

BambiNO non è una semplice storia per ragazzi. Oppure SÌ? FORSE...
Usando semplici avverbi come concetti basici, Marcos Saboya costruisce,
con talento e grazia, un testo unico.
È la storia di Oriovaldino, il BambiNO . Quel tipo di bambino che fa
sempre il "Bastian contrario"- avete presente? Ma che poi giustifica i suoi
rifiuti con riflessioni profonde e divertenti.
BambiNO setaccia il discorso degli adulti.
E fa tutto all'incontrario, o sottosopra, a seconda di dove si trova
l'affermazione che lo disturba.
In questo gioco polemico e ludico, l'autore decifra la mente caleidoscopica
dei bambini che stanno sempre inventando di essere, oppure no, qualche
cosa; costruendo o distruggendo blocchi, come Oriovaldino con le sue
equazioni matematiche...
Passati alcuni anni, Oriovaldo, dopo tante peripezie mentali, finisce per
scoprire una cosa incredibile: che la negazione totale costruisce una totale
affermazione. La negazione e l'affermazione confluiscono...
Capisce allora che al di là del suo NO, c'è il SÌ, il FORSE... un insieme di
parole liberatorie su cui far scivolare il suo pensiero verso la vita, come in
uno scivolo d'acqua...
Le illustrazioni di Mariana Massarani, come sempre, catturano con
arguzia e senso dell'umorismo situazioni e personaggi, con o senza le
antenne che spuntano tra i loro capelli a pettine!
Un libro delizioso. Un piccolo trattato di filosofia per i grandi, un
racconto magico che incanterà i bambini.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli