La nobile arte dell'insulto (Einaudi tascabili. Classici)

«Quando si rivolgono critiche a qualcuno, bisogna farlo in una lingua infi nitamente sottile il cui senso rimanga implicito. Conviene evitare che l'avversario si renda conto fi n dalle prime parole che lo si sta criticando: è solo al termine di un certo tempo di rifl essione, a poco a poco, che questi giunge a prendere consapevolezza che le parole rivoltegli erano tutt'altro che benevole. Lo si metta a suo agio, cosicché il suo viso dapprima sorridente viri poi dal bianco al rosso, dal rosso al violaceo, infi ne dal violaceo al grigio plumbeo. Questo è il piú alto grado nell'arte dell'insulto». Un trattatello che a_ onda le radici nella conoscenza disingannata della vita e nell'arte di stare al mondo di chi ne ha viste di tutti i colori. Una piccola perla dal tagliente sarcasmo che o_ re un generale aiuto a chi voglia trarre vantaggio in una disputa grazie alla tecnica dell'invettiva.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli