Facciascancellata: La realtà è un'ipotesi

FACCIASCANCELLATA

Chi vuole uccidere Viktor e perché? chi dà fuoco alla casa di Sara? perché Viktor è ricercato dalla polizia francese e italiana per omicidio?

Il romanzo ha un andamento pop, ma in controluce è la mappa per ritrovare la pietra filosofale, cioè il senso della vita.

Viktor, il protagonista maschile, è un trentenne precario a Bologna, ma ha anche un passato da giornalista al Sud. Qualcuno cerca di ucciderlo o d’incastrarlo con uno strano incidente. Due anni dopo un video lo mostra compiere un omicidio a Parigi.

La storia si svolge entro poche ore, quelle della sua latitanza, in cui si alternano episodi che alimentano la nostalgia e il disincanto.



COSA DICE CHI L'HA LETTO

"Viktor mi ha regalato un nuovo punto di vista verso quelle persone che allegramente detestavo nella mia città (e non solo! Certa gente è dappertutto). Per lo stile mi ha ricordato "Lei" di Ferlinghetti, libro che portavo sempre con me in giro per il mondo! Sono tante le frasi che avrei sottolineato se avessi avuto una copia cartacea del romanzo. GRAZIE ancora!"

(Luisa Loffredo (https://twitter.com/luisaloffredo28 )



PRESENTAZIONE

L'autore ha esordito nel 1994 negli Oscar Mondadori Originals. Il suo racconto, intitolato "Il segreto di Ricky Steele" è un inconsapevole precursore di storie giunte a maturazione, per esempio col film "Mulholland drive" (2001), o "Donnie Darko" (2001).

Se si associasse FACCIASCANCELLATA al giallo metafisico o al romanzo onirico, si porterebbe fuori strada chi qui volesse capire con che tipo di storia si ha a che fare. E non se ne darebbe, egualmente, l'idea giusta, associandolo al genere fantapolitico o fantascientifico. Viktor dice che aveva in mente una sorta di "teoria del tutto", mentre scriveva.

"Le teorie cospirative non chiedono atti di fede ma apertura mentale e senso critico, al contempo. Si è disponibili per un attimo a credere l'inverosimile per poi passarlo al vaglio del senso critico.

Le cose più probabili non sono necessariamente le cose accadute. La realtà empirica è differente dalla verità logica. Le cose più improbabili non sono impossibili e possono apparire tali per le premesse sbagliate. Dipendono dalle cose che si sanno, dal proprio background. Non ridicolizzo mai una teoria apparentemente assurda, la vaglio criticamente."

FACCIASCANCELLATA è soprattutto un romanzo di suspense e d'azione, con lo sguardo di un grosso io esistenzialista, che coinvolge, e che non si molla più, sino all'ultima pagina!

Guido Alterme (regista)



L'INCIPIT

"Quel che ti racconterò ora è strettamente confidenziale. Non ripeterlo in giro, me ne vergogno un po'.

Tuttavia ho voglia di dirlo a qualcuno. Ho scelto te."



Estratti del romanzo sono pubblicati qui: https://facciascancellata.wordpress.com/



Link twitter di Viktor Paciuko: https://twitter.com/



Link facebook di Viktor Paciuko: https://www.facebook.com/paciuko

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo