La seconda danza

Quali sconvolgimenti si producono nella mente e nell'animo di chi è costretto a una rischiosa operazione a cuore aperto? Il male oscuro che avvolge la persona non è rappresentato solo dall'attesa dell'intervento e dalla fatica del recupero, ma anche e soprattutto dalla perdita del controllo di sé e del proprio corpo, abbandonato in balia di mani e volontà altrui. Il libro ripercorre da vicino il viaggio agli inferi e la lotta per la salvezza compiuta dal protagonista e dai familiari più intimi, in un itinerario che devasta e, al tempo stesso, rinsalda indissolubilmente i legami affettivi più profondi.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli