Due pezzi brevi per sedici strumenti a fiato

"Il presente lavoro consta di due brani, Pulvis e Scharf, dedicati alla memoria di Igor Stravinsky. Il primo, Pulvis, utilizza materiali tratti dalla Sagra della primavera e dalla Sinfonia per strumenti a fiato dello stesso Stravinsky, polverizzati in una scrittura puntillistica che ne rende impossibile la riconoscibilità; la forma è bipartita e la seconda parte è l’esatto retrogrado a specchio della prima. Il secondo, Scharf (acuto, acuminato) è, in un certo senso, un caleidoscopio del totale cromatico ed è caratterizzato da suoni lunghi e dall’uso quasi costante dei superacuti degli strumenti.”

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Enrico Renna

BAGATTELLE per chitarra

BAGATTELLE per chitarra di Enrico Renna Youcanprint

"Le bagattelle sono brevi composizioni per uno o più strumenti, dalla struttura libera e dal carattere vario. Celebri sono quelle di Couperin, Beethoven, Liszt e, nel '900, Bartòk, Webern. Le Bagattelle per chitarra di Enrico Renna, composte tra gennaio e marzo 2019, sono cinque: Notte, Vita moderna, Elegia (in memoria di Giovanni De Falco), Sterminator Vesevo (da La ginestra di Giacomo ...

LOGOS per clarinetto e chitarra

LOGOS per clarinetto e chitarra di Enrico Renna Youcanprint

L'idea primigenia di LOGOS è basata sul rapporto dialettico tra elementi strutturali diversi, con implicazioni creative di vario tipo. Gli strumenti sono utilizzati sia in maniera tradizionale, sia come puri oggetti sonori.

KRONOS per ottavino, trombone e pianoforte

KRONOS per ottavino, trombone e pianoforte di Enrico Renna Youcanprint

Kronos è un brano scritto tra l'ottobre e il novembre 2018. L'aspetto che lo caratterizza è l'esplorazione del tempo e dello spazio sonoro a più dimensioni: la dialettica temporale tende al rapporto tra la scansione pulsativa e la sua significativa dilatazione; il timbro e il registro dell'ottavino e quelli del trombone, per molti aspetti in opposizione, dialogano o si contrastano, frapposti al...

Sinfonia degli Stasimi

Sinfonia degli Stasimi di Enrico Renna Youcanprint

La Sinfonia di Renna costituisce un progetto orchestrale intessuto di parole, scaturito dalla risonanza interiore di alcune pagine poetiche di Alda Merini e del suo Canto ferito. Una Sinfonia, nel cui ordito profondo si annidano complesse trame di parole, nidi nascosti ove si consuma lo strazio di un'anima sofferente alla ricerca di quel sé perduto, indispensabile alla scrittura. (dalla ...

Dialoghi con Gesualdo

Dialoghi con Gesualdo di Enrico Renna Youcanprint

Il brano è per clarinet ensemble: piccolo in mi bemolle, due clarinetti in si bemolle, contralto in mi bemolle e basso in si bemolle. L'interlocuzione, il dialogo per l'appunto, non è soltanto l'artificio retorico dell'intitolazione: l'intera composizione si svolge lungo un doppio binario, ovvero si basa sul costante andirivieni tra l'originale materia gesualdiana, affidata all'intonazione ...

Berceuse per flauto e due chitarre

Berceuse per flauto e due chitarre di Enrico Renna Youcanprint

Ricorrente nella produzione di Renna è l'omaggio alle proprie radici e alla propria terra, della quale è possibile sentir riecheggiare antichi suoni riaffioranti dai ricordi d'infanzia. Tutto ciò vale anche nel caso della Berceuse per flauto e due chitarre. Una dimensione sognante dove un prima e un poi, anche dal punto di vista dei materiali utilizzati, convivono in maniera meta-temporale.