Riflesso

"Il pavimento era bagnato, ricoperto di fanghiglia, e le pareti scure color catrame. Loro si muovevano meccanicamente all'unisono come tanti ingranaggi di una stessa macchina."

Un uomo solo, intrappolato da troppo tempo in una realtà che non comprende. Gli oggetti sono fatti di cartone, le persone sono manichini, e niente apparentemente ha un senso logico.
Cose che non riesce a spiegarsi accadono attorno a lui in un grigio mondo soffocante, come se si trovasse in un sogno, ma purtroppo per lui questa è la terribile realtà.

Un racconto auto conclusivo che svela l’incipit della storia di Attraverso. Leggilo per capire cosa accadeva dall'altro lato dello specchio prima che tutto iniziasse.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Sonny Zanon

Attraverso

Attraverso 1 di Sonny Zanon Incubi

Ben October decide di passare il fine settimana in una vecchia casa di montagna, di proprietà dei genitori, ma qualcosa di terribile accade: rimane intrappolato in una realtà alternativa, nella quale tutte le persone che ha incontrato al suo arrivo il giorno prima e i luoghi che ha visitato sono sostituiti da delle repliche. In un mondo dove manichini e marionette parlano e si muovono come ...