Gli assassinii della Rue Morgue

All'inizio del racconto il narratore esamina vari giochi e le capacità intellettive che essi richiedono, per poi ricollegarsi allo straordinario acume dell'investigatore protagonista del racconto Auguste Dupin.
In una notte, in un appartamento al quarto piano di un vecchio stabile in Rue Morgue a Parigi, vengono barbaramente assassinate l'anziana Madame L'Espanaye, trovata nel cortile interno orrendamente mutilata e con la gola brutalmente tagliata, e sua figlia Camille, strangolata e nascosta nella cappa del camino. La porta è chiusa dall'interno e i soccorritori, richiamati dalle urla delle vittime e di due sconosciuti, devono sfondarla per entrare. La polizia brancola nel buio: la porta e le finestre dell'appartamento sono state trovate ermeticamente chiuse e i vicini hanno udito, insieme alle urla delle due povere vittime, le imprecazioni di un francese e una seconda voce stridula e irriconoscibile che sembra esprimersi in un idioma ignoto. Preso atto che la polizia non riesce a ottenere alcun risultato con gli interrogatori e che un innocente è stato ingiustamente sospettato e arrestato, il parigino Auguste Dupin, conoscendo bene il prefetto di Parigi, chiede l'autorizzazione a fare un sopralluogo sulla scena del delitto per potersi fare un'idea precisa di quanto è accaduto e ipotizzare una soluzione.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Edgar Allan Poe

Racconti

Racconti di

"Il 'cuore messo a nudo' in queste storie è anche il nostro, di quanti hanno condiviso, magari solo per un attimo, le stesse tentazioni. Non siamo diventati assassini per antipatia, non abbiamo camminato una notte intera incuriositi da un viso sconosciuto: ma se idee simili non ci avessero attraversato la mente, non saremmo tanto affascinati da questi racconti. Poe sembra conoscere perfettament...

Tutti i racconti del maestro del brivido

Tutti i racconti del maestro del brivido di

I 25 migliori racconti del maestro del brivido Edgar Allan Poe, con note ed indice interattivo.IL DEMONE DELLA PERVERSITÀIL SEPPELLIMENTO PREMATUROUNA STORIA DELLE RAGGED MOUNTAINSIL GATTO NEROLA MASCHERA DELLA MORTE ROSSAELEONORAWILLIAM WILSONL'APPUNTAMENTOOMBRAMETZENGERSTEINL'INCOMPARABILE AVVENTURA DI UN CERTO HANS PFAALLIL RITRATTO OVALESILENZIOBERENICEUNA DISCESA NEL MAELSTROMIL CUORE RIVE...

Gatto Nero

Gatto Nero di

La tragica e incredibile confessione di un condannato a morte e del fato che si abbatte su di lui nella forma di un gatto nero, Plutone.

La verità sul caso di Mister Valdemar

La verità sul caso di Mister Valdemar di

La verità sul caso di Mister Valdemar rappresenta, meglio di ogni altro, il mesmerismo e la fascinazione che esso suscitava tra il diciannovesimo e ventesimo secolo. Tutt'oggi una lettura imprescindibile per introdursi in questo mondo oscuro, il racconto di Edgar Allan Poe costituisce un autentico classico del genere.

Hop-Frog

Hop-Frog di

Hop-Frog, il brillante buffone di corte del re, nano e zoppo. Il suo ultimo, sinistro scherzo servirà da testamento per anni di soprusi e beffe ai suoi danni. Il capolavoro gotico di Poe lascia spiazzati i lettori e invita a riflettere sul rapporto tra servi e signori, popolo e potenti.

Le avventure di Gordon Pym

Le avventure di Gordon Pym di

Viaggiare è come sognare: la differenza è che non tutti, al risveglio, ricordano qualcosa, mentre ognuno conserva calda la memoria della meta da cui è tornato”. Edgar Allan Poe Unico romanzo di Poe, scritto nel 1837, Le avventure di Gordon Pym è stato considerato un manifesto del cosiddetto horror psicologico, di cui Poe rimane tutt’oggi uno dei massimi rappresentanti. Ammutinamenti, tempest...